LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Posts Tagged ‘Associazione MeteoWeb’

Nuovi servizi meteo su MeteoWeb.it

Posted by Peppe Caridi su 12, aprile, 2010

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/5648/foto/meteoweb_banner.jpgSi fa sempre più completo e utile il portle di meteorologia http://www.meteoweb.it/ gestito dall’Associazione MeteoWeb Onlus che da oltre 5 anni di occupa di meteo/climatologia, astronomia, sismologia e geovulcanologia.

Grazie alle sinergie con http://www.3bmeteo.com/ e http://www.spaziometeo.com/, MeteoWeb si dedica con sempre maggior attenzione alle previsioni specifiche rivolte al territorio, particolarmente importanti in vista della “bella stagione” per chi ha intenzione di consultare i bollettini meteorologici in vista di gite, vacanze e festività.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Meteorologia, Scienza e Natura | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Previsioni Meteo aggiornate su MeteoWeb.it

Posted by Peppe Caridi su 4, settembre, 2008

PrevisioniMasse d’aria subtropicale molto secche stanno per portarsi dal nord Africa verso il Mediterraneo centrale e l’Italia: le temperature aumenteranno sensibilmente in tutto il Paese, i giorni più caldi saranno domenica, lunedì e martedì.L’ondata anticiclonica è causata dall’affondo di un vortice ciclonico nei settori dell’Europa occidentale: continua ad essere particolarmente attivo il flusso zonale Atlantico, e così nel nostro Paese il tempo passa tra una cupola Anticiclonica proveniente dalle Azzorre, e una SubTropicale che viene richiamata in modo prefrontale dal vortice depressionario presente nell’area nord/occidentale del continente.

Elaborazione grafica di Peppe Caridi – http://www.meteoweb.it/


Ecco l’ondata calda più intensa dell’anno: previsioni dettagliate e temperature

Fenomeni violentiL’uragano Ike in pieno Atlantico è ora diventato di categoria 4 ed è “estremamente pericoloso” secondo il centro nazionale degli uragani Usa.

L’Uragano è accompagnato da venti sostenuti che si avvicinano ai 215 chilometri l’ora, si trova a circa 1.040 chilometri a est-nordest delle isole Leeward e si sposta in direzione ovest-nordovest a circa 29 chilometri l’ora. E’ in mare aperto ed è quindi verosimile che diventerà ancora più potente nelle prossime ore e forse potrebbe raggiungere Categoria 5, il massimo nella scala Saffir – Simpson.


Uragani, USA: Allerta l’east coast, sta arrivando Hanna. E intanto Ike è uragano Cat. 4 !!!
Leggi il seguito di questo post »

Posted in Meteorologia, Scienza e Natura | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: