LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Archive for the ‘Fotografie’ Category

Bluocean’s Workshop National Geographic: foto pubblicate su National Geographic e Latitudes Life

Posted by Peppe Caridi su 26, luglio, 2011

Le immagini del Bluocean’s Workshop “L’arte di documentare con l’immagine. La Calabria e l’area dello Stretto: sfumature inedite di una terra antica” 25/30 giugno 2011, diretto da Alessandro Gandolfi, saranno pubblicate sulla rivista National Geographic Italia del prossimo settembre, che riserverà un’articolo e la copertina al territorio interessato dal Bluocean’s Workshop, evento ispiratore dell’iniziativa.
La testata web di National Geographic riserverà uno spazio approfondito all’evento prodotto dal partner ufficiale Bluocean dedicando una apposita recensione al Bluocean’s Workshop 2011. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Reportage: lo Stretto di Messina visto dall’alto, scenari mozzafiato. Storia di una scalata indimenticabile

Posted by Peppe Caridi su 20, luglio, 2011

https://i0.wp.com/www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2011/07/165.jpgLo Stretto di Messina, un luogo unico al mondo per natura, storia, tradizioni e leggende. Un luogo unico per il suo scenario e per il suo clima, per tante particolarità specifiche che lo rendono davvero affascinante non solo sulla terra, ma anche negli abissi del mare, tra ‘Scilla e Cariddi’ i due “mostri” epici che fanno perdere le tracce e i riferimenti storici di questo territorio nella notte dei tempi.

Oggi a identificare questo territorio c’è un simbolo assolutamente indiscusso, un elemento tipico del paesaggio dello Stretto: i due piloni. Si tratta di opere architettoniche realizzate negli anni ’50 su un progetto del 1948 per creare un ponte elettrico tra la Sicilia e il continente. Le opere, i cui lavori iniziarono il 22 ottobre 1952, furono inaugurate il 16 maggio 1956: da quel giorno due terne di conduttori in un’unica campata di 3.650 metri, trasportavano l’energia elettrica ad alta tensione a 220 KV in Sicilia. Costruiti per resistere a venti di 200km/h e a terremoti superiori al 7° grado della scala richter, i due piloni furono fregiati nel ’57 del premio A.N.I.A.I. come “miglior realizzazione dell’ingegneria elettrotecnica italiana“. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , | 4 Comments »

Roma vista dall’alto in pieno inverno: il fascino immortale della Città Eterna

Posted by Peppe Caridi su 30, gennaio, 2011

E’ sempre stupenda, Roma, anche in pieno inverno, anche col cielo grigio, anche con il freddo pungente dovuto alle temperature sotto lo zero nelle ore notturne.
E’ stupenda, Roma, vista dall’alto di un terrazzo di Trastevere, vista dalla cima del Gianicolo, vista di giorno e vista di notte con tutte le sue cupole simbolo di tutta la storia, l’arte, la ricchezza culturale della Capitale.
E’ stupenda, Roma, con la sagoma dei Castelli Romani a sud e quella dell’Appennino centrale, innevatissimo, a est.
E’ talmente tanto bella che non è proprio il caso di continuare a sprecare parole. Molto meglio lasciar parlare le immagini. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 1 Comment »

Podargoni, quel delizioso borgo alle porte di Reggio abbandonato da tutti

Posted by Peppe Caridi su 3, dicembre, 2010

di Peppe Caridi – Se Indiana Pipps, il Tarzan dei fumetti Disney, esistesse davvero, avrebbe in Podargoni una delle sue mete preferite.

Liane tra le vecchie case abbandonate, natura selvaggia a invadere aree un tempo abitate e civilizzate, strade tortuose e semi-impraticabili per raggiungerla: è questa, oggi, nel 2010, la frazione di Podargoni, delizioso borgo quasi totalmente abbandonato (ci vivono stabilmente, tra le 30 e le 40 persone) nel fondovalle del Gallico, a circa 500 metri di altitudine, circondato da vette che superano i mille metri di altezza.
Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , | 8 Comments »

Reportage: 2-5 novembre, la prima volta a Milano

Posted by Peppe Caridi su 8, novembre, 2010

Milano, “capitale” Europea: la prima volta è fantastica. Clima freddo, piovoso e nebbioso, quasi mai il sole. Cibo ottimo. Quattro giorni sono troppo pochi, ma c’è il tempo per il Duomo, il centro, il Castello Sforzesco, il Parco Sempione, Sant’Ambrogio, San Babila, Corso Como con i suoi ambiti locali, l’Holliwood, e ovviamente Via Dante, Corso Vittorio Emanuele, Corso Buenos Aires, Corso Venezia, Piazzale Loreto, Viale Monza… e poi ancora la zona dirigenziale, il Pirellone, la Stazione Centrale, le vie del centro, le chiese ricche di pregiati monumenti artistici, i tram più antichi. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , | 2 Comments »

Reportage: 3.11.2010, Milan-Real MAdrid 2-2. La prima volta a San Siro

Posted by Peppe Caridi su 8, novembre, 2010

La prima volta a Milano è la prima volta a San Siro. E la prima volta a San Siro non si scorda mai, specie se è una prima volta di lusso. Milan-Real Madrid non è una partita come tutte le altre. E’ “la” partita. E’ la storia del calcio mondiale ed europeo sintetizzata in un luogo preciso e in un punto preciso, in 90 minuti. Allo stadio Meazza di Milano, la Scala del Calcio, il più bello d’Italia (e non solo…).
E’ una serata di epica, leggenda.
Milano è invasa da migliaia di spagnoli, già nei giorni precedenti si respira l’aria pre-partita.
E poi San Siro è una grande emozione. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Reggio, festa patronale: le foto dei fuochi d’artificio

Posted by Peppe Caridi su 15, settembre, 2010

Per la prima volta da quando esiste il ‘Lungomare Falcomatà‘, i fuochi d’artificio della festa patronale reggina non sono stati sparati dalle acque antistanti la via Marina ma, tornando all’antica, lo spettacolo è stato effettuato alla foce del Calopinace, come consuetudine di una volta, quando appunto non era ancora stata inaugurata la nuova via Marina. Era da dieci anni che lo spettacolo pirotecnico avveniva di fronte il Lungomare, e per questo i giovanissimi hanno trovato “strana” la nuova-vecchia location dei fuochi artificiali.
Questa scelta deriva dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di risparmiare denaro: lo spettacolo pirotecnico dalle chiatte in mare aperto sarebbe costato circa 50.000€ in più. E sparare i fuochi d’artificio dalla spiaggia della via marina sarebbe stato rischioso per la sicurezza delle persone.
Ecco perchè i fuochi d’artificio 2010 sono tornati all’antica
(vedi ‘Errata Corrige‘ in coda alle foto).
Altra curiosità prima delle immagini: durante lo spettacolo pirotecnico Reggino, lo Stretto era accerchiato da violenti temporali che nelle scorse ore hanno colpito con violenza molte zone della Sicilia Tirrenica, del Catanese, del Messinese Jonico e della Provincia Reggina (versante Jonico). qui le foto dei temporali intorno allo Stretto durante i fuochi.
Ma a proposito di fuochi e di foto … ecco le immagini dello spettacolo a Reggio:

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , | 4 Comments »

Un Reportage, tre Città

Posted by Peppe Caridi su 21, maggio, 2010

Catania. 300 mila abitanti con un’area metropolitana di 800mila, è la più grande Città Italiana tra quelle che non sono Capoluogo di Regione. E dalla Sicilia si differenzia per alcune peculiarità davvero particolari. A partire dai colori. I colori della Sicilia sono giallo e rosso, giallo come il sole e rosso come il cuore. Ma i colori di Catania sono blu e rosso: blu come il cielo e il mare, rosso come la lava del vulcano che la sovrasta, l’Etna.
Oggi sono tornato nella ‘Città dell’Elefantino’ come inviato di Strill per seguire il convegno ‘Il Ponte sullo Stretto, la Sfida dell’Ingegneria‘ che s’è svolto al Grand Hotel Excelsior e, con l’occasione, ho potuto ammirare per l’ennesima volta le bellezze di una Città stupenda che, non per nulla viene detta la ‘Milano del Sud’. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | 4 Comments »

Lo Stretto assapora la primavera per 48 ore: le foto da Reggio

Posted by Peppe Caridi su 19, febbraio, 2010

Ha fatto caldo a Reggio e Messina negli ultimi due giorni: così come in tutto il sud Italia, le temperature sono aumentate fino a superare di molti gradi le medie del periodo.

Messina ha sfiorato i +24°C, Reggio s’è “limitata” (per così dire) a +21°C. Mercoledì e giovedì abbiamo vissuto due splendide giornate primaverili, e dopo tante settimane di freddo questi miti tepori ci hanno illuso dell’arrivo della bella stagione, che è comunque ancora lontana.
Già dal weekend, infatti, torneranno freddo e maltempo: ma è un’altra storia. Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Natale 2009/2010 a Reggio Calabria: le immagini della città addobbata per le feste

Posted by Peppe Caridi su 12, gennaio, 2010

Le festività Natalizie si sono concluse da ormai quasi una settimana: la città s’è ormai svestita dagli addobbi colorati e luminosi che da metà dicembre l’hanno resa ancor più graziosa e accogliente.
Quest’anno più che mai, il Corso Garibaldi è stato – grazie alla mostra fotografica all’aperto di National Geographic, ‘Madre Terra’ – un vero e proprio salotto all’aperto da far invidia alle isole pedonali delle grandi capitali dell’Europa del nord, dove questo tipo di allestimento è tradizione per i più svariati eventi culturali.  Leggi il seguito di questo post »

Posted in Fotografie | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: