LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

«Cu terremoti, cu guèrri e cu pàci, sta fèsta si fìci, sta fèsta si fàci!»

Posted by Peppe Caridi su 10, settembre, 2011

Reggio Calabria si stringe intorno alla sua Santa Patrona, Maria Santissima della Consolazione. Come da consuetudine di ogni secondo sabato di settembre, oggi si sta celebrando la patrona, con la processione che stamattina ha portato la “Vara” con l’effigie della Madonna dalla Basilica dell’Eremo (o Santuario di Santa Maria della Consolazione, nella parte alta della città) fino al Duomo, in pieno centro, 9km più a sud, dopo aver attraversato il corso Garibaldi, principale strada della città, fino a piazza Duomo dove, prima di essere portata dentro la cattedrale, la Vara è oggetto della tradizionale “Volata”, l’ultima fatica dei portatori che consiste nel fare di corsa l’ultimo tratto della processione, dall’inizio della Piazza del Duomo fin davanti la scalinata della Cattedrale, sotto il peso dell’immane effigie.
Oltre 150.000 persone, secondo le stime delle autorità, stamani hanno partecipato alla processione.
Adesso è grande attesa per la Notte Bianca di stasera, mentre le Bancarelle di Pentimele e il Luna Park del Tempietto sono già attive. Martedì pomeriggio la Vara della Madonna uscirà nuovamente dalla cattedrale per un giro celebrativo tra le principali vie del centro storico; poi tornerà al Duomo in serata, e le feste si chiuderanno con il consueto spettacolo pirotecnico sul Lungomare.

♥ Inebriati dal profumo di salsiccia arrosto, tra un’ave maria e una tarantella, percorrere le strade illuminate a festa e commuoversi al grido di “Viva Maria” mentre stringi al cuore un’intima speranza. E non importa se a casa arrivi sfinito e coi piedi gonfi come zampogne, sei stracolmo di gioia e ti senti un pò meno solo e più fortunato di quanto immagini….questa è tradizione, fede, folclore, che solo un reggino può comprendere. W Maria!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: