LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Mediaset, parla Piersilvio Berlusconi: ecco la tv del futuro

Posted by Peppe Caridi su 11, luglio, 2011

Partite di Champions League in diretta su Canale 5. L’arrivo di Panariello a Mediaset. E un modo tutto nuovo di guardare la tv. Sono solo alcune delle novita’ annunciate da Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente di Mediaset, in una intervista esclusiva a Tv Sorrisi e Canzoni, in edicola domani, martedi’ 12 luglio. Ecco di seguito qualche stralcio dell’intervista che viene pubblicata sul numero in edicola domani. Sta per partire la rete all news di Mediaset, TGCom24: “cosi’ lei avra’ notizie a disposizione a qualsiasi ora rientri a casa. ‘Mediaset e’ percepita come regina delle tv generaliste, ma in realta’ negli ultimi anni, con coraggio, abbiamo innovato tanto: pensi al lancio dei canali tematici, alla costruzione da zero di Premium e alla prima vera offerta on demand. Ora partira’ anche la nostra all news, che in realta’ e’ un sistema di informazione che porta contenuti anche su smartphone, tablet e pc. Inoltre nel campo delle news video 24 ore su 24 in tv e sul web non esiste una vera leadership, quindi TGCom24 sara’ anche una grande opportunita”. Sempre in tema di informazione: ha sentito cosa ha detto Michele Santoro durante le trattative con La7? ‘Cosa ha detto?’. Che voleva nel contratto le stesse garanzie che aveva avuto nel contratto firmato con Mediaset ai tempi di “Moby Dick”. Indirettamente, e’ un riconoscimento per l’editore ‘Quelle garanzie di liberta’ di espressione noi non le abbiamo date solo a Santoro, le offriamo a tutti quelli che lavorano a Mediaset. E credo che il nostro palinsesto parli da solo’. Santoro o non Santoro, La7 sta crescendo. ‘Mah, con tutto il rispetto non e’ una crescita strutturale, fanno ascolto solo alcuni programmi di attualita’ politica e c’e’ il rischio che se la situazione dovesse raffreddarsi l’audience potrebbe scendere. Comunque in questo momento non e’ l,1 o il 2 per cento di share di una singola rete a fare la differenza, e’ la concorrenza nel suo complesso che ormai e’ vastissima’. Gia’. Tanto che coi canali tematici del digitale terrestre, con la pay e con tutto il resto, Mediaset fa concorrenza a Canale 5! ‘Vero, facciamo concorrenza anche a noi stessi, ma cosi’ va il mondo e questo e’ il futuro’. Come si ‘difendera” Canale 5 dalla concorrenza anche interna? ‘Intanto vorrei sottolineare che le nuove offerte Mediaset si aggiungono, ripeto, si aggiungono, alle reti generaliste che sono il centro della nostra tv. Canale 5 per qualita’ e quantita’ di programmi esclusivi e creati solo per il nostro pubblico e’ ineguagliabile. Consideri per esempio gli artisti che lavorano con noi: una lista impressionante di conduttori, comici, attori… Sono gli eredi di Mike, di Corrado, di Sandra e Raimondo, quelli che una volta erano ‘la’ televisione. Oggi la tv e’ cambiata ma sono sempre i grandi personaggi a essere nel cuore dei telespettatori’. Nonostante i mille canali del digitale terrestre non vede le grandi reti in pericolo? ‘No. Le faccio un esempio: quando uno vuole capire cosa succede nel mondo, gira e rigira guarda o il Tg5 o il Tg1. O si’, anche il tg di Mentana su La7. Ma non solo: una delle grandi differenze della tv generalista rispetto al resto della concorrenza e’ l’intrattenimento ‘caldo’, in diretta o comunque dal vivo. E’ costoso, ma porta ascolti e unicita’ d’offerta. E’ questo che caratterizza le grandi reti, le sole guardate da milioni e milioni di italiani’. Quindi? ‘Quindi noi insistiamo su questa strada e lavoriamo sempre a nuovi prodotti. Per esempio in autunno arrivera’ lo show di Checco Zalone, un talento davvero irresistibile’. E Giorgio Panariello. ‘E’ un grande e tornera’ finalmente in tv dopo 7 anni. Lo vedremo all’inizio del 2012. E stiamo anche pensando a uno show per Luca e Paolo’. Perche’ non faranno piu’ le Iene? Ci sono stati attriti? ‘Ma no. Sono cresciuti. E’ la naturale voglia di cambiamento, dopo tanti anni’. Poi ci sara’ la versione extralarge del Grande Fratello, addirittura 30 puntate. ‘Non sappiamo ancora quanto durera’, dipende. E’ importante avere prodotti forti, che garantiscono ascolti per tante settimane consecutive. E’ anche grazie ai risultati costanti di prodotti come GF che possiamo pensare a programmi-evento di poche puntate’. In autunno arriveranno anche: Gerry Scotti… ‘Si’, oltre alla nuova edizione di ‘Io Canto’, anche qui abbiamo deciso di rischiare e riportare il quiz in prima serata, come faceva Mike. Ma abbiamo Gerry che e’ una garanzia, ci crediamo’. …e il nuovo show con Barbara D’Urso per il quale la Rai minaccia azioni legali ‘Barbara lancera’ un talent sul ballo, come ce ne sono in tutte le tv del mondo. Non capisco le polemiche che ho letto: si tratta di un format sudamericano adattato all’Italia. Nessuno ha l’esclusiva sul canto, sul ballo, sulla comicita”. Negli Stati Uniti la finale del SuperBowl e’ stata vista da 111 milioni di telespettatori, un ascolto pazzesco. In Italia un’audience cosi’ totalizzante potrebbe averla solo una grande partita di Serie A, in diretta e gratis. Sara’ mai possibile vedere in diretta Inter-Milan su Canale 5? ‘Fino a qualche anno fa le partite di campionato in diretta erano impensabili persino sulla pay tv. Oggi invece succede. E abbiamo anche pensato alla Serie A in chiaro e in diretta, ma il costo sarebbe insostenibile rispetto alla quantita’ di pubblicita’ che si puo’ inserire in una partita. Pero”. Pero’? ‘Pero’ nella Champions League ci sara’ un grande cambiamento. Dal 2012, Canale 5 trasmettera’ la partita italiana del mercoledi’ in diretta e in esclusiva. Un match non visibile sulla pay. E’ un passo nella direzione che diceva lei, quella del SuperBowl. Ed e’ esattamente la filosofia delle reti generaliste a cui accennavamo prima: prodotti esclusivi, in diretta, seguiti nello stesso momento da una quantita’ di pubblico senza confronti’. (Il Velino)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: