LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio, Associazione Culturale e di Promozione Sociale TemerariaMente: “Puliamo noi”

Posted by Peppe Caridi su 27, giugno, 2011

di Associazione Culturale e di Promozione Sociale TemerariaMente – Correva l’anno 2005 – un torrido 06 agosto per l’esattezza – quando tutti i quotidiani locali pubblicavano con entusiasmo la notizia della realizzazione di una piazzetta/parco giochi intitolata ai Martiri della Rivolta.
Tale struttura (situata alle spalle della Chiesa di S.Maria del Soccorso), veniva definita addirittura “Una piccola OASI”, e doveva fungere da “spazio aggregativo” (oltre che ricreativo), per i bambini e tutti gli abitanti del quartiere Gebbione.
Dopo i fasti dell’inaugurazione in pompa magna, corredata come sempre da sfavillio di forbici e fasce tricolori, dopo le strette di mano, le foto ricordo, ed i sorrisi per la stampa…che ne è stato di quella Piazza?
Come molte (troppe) cose in questa Città, la “piccola Oasi“ è tornata arido deserto in men che non si dica: erbacce, immondizia, cianfrusaglie abbandonate dai senzatetto, muri imbrattati, panchine divelte, giochi per bambini deturpati.
I Martiri della Rivolta a cui è stata dedicata la Piazza, sono morti per la seconda volta.
Così come la dignità della nostra primissima periferia, ed i diritti dei cittadini che la abitano.
Siamo stanchi degli appelli inascoltati, le petizioni e le istanze non trovano adeguata risposta.
Pertanto, anche in vista dell’anniversario della Rivolta di Reggio e della morte dei Martiri Labate, Campanella e Iaconis, abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e di tentare di risolvere il problema in prima persona.
SE NON VE NE IMPORTA PIU’ NIENTE, RIPULIAMO NOI…TEMERARIAMENTE.
E’ questo lo slogan che ci ha accompagnato durante l’azione anti-degrado realizzata dalla nostra Associazione Culturale e di Promozione Sociale. Pale, rastrelli, vernice, palloncini e tanta buona volontà per limitare lo scempio rappresentato da quella piazza, restituendola ai bambini, al Rione Gebbione e alla Cittadinanza tutta! Per suggellare il tutto, abbiamo apposto una targa con il nome della Piazza.
Le parole spesso sono inutili, soprattutto nei confronti di una classe dirigente e politica che si è allontanata ormai in maniera irreversibile dalla base (la stragrande maggioranza) della cittadinanza.
A differenza dei politicanti alla Mastrota o alla Wanna Marchi, non chiediamo nulla e non vendiamo nulla. Agiamo per amore della nostra Città, senza alcun secondo fine e con le piccole risorse dell’autofinanziamento e vorremmo coinvolgere il maggior numero di concittadini, soprattutto le fasce più giovani e più deboli, che come noi sono stanchi di restare passivi davanti allo sfascio perpetrato da una classe dirigente inetta.
Cogliamo l’occasione per ringraziare gli abitanti residenti nei pressi della Piazza, che hanno apprezzato il lavoro svolto, fornendoci supporto morale e pratico (bibite e sacchi dell’immondizia). In mezza giornata siamo riusciti a fare ciò che non è stato fatto negli ultimi sei anni. C’è ancora molto da lavorare, per rendere davvero la piazza fruibile per i cittadini e soprattutto per i bambini. Chiediamo che vengano riparate (o sostituite) le giostre per i più piccini, e che venga installato un impianto di illuminazione e di videosorveglianza decente, a tutela della sicurezza di tutti.
Questo è solo l’inizio della nostra battaglia anti-degrado e recupero degli spazi sociali, oggi abbiamo ripulito una Piazza, domani questa Società (almeno, ci proveremo!)

http://temerariamente.splinder.com/
http://www.facebook.com/temerariamente

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: