LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Calcio: Cosenza nei guai, Catanzaro torna a sognare

Posted by Peppe Caridi su 22, giugno, 2011

catanzarodi Peppe Caridi – E’ appena iniziata un’estate che sarà ricca di colpi di scena per il panorama calcistico Calabrese (e non solo). E mentre Reggina e Crotone stanno allestendo le rispettive squadre per disputare ancora una volta la serie B, le altre squadre della Regione non sanno ancora in quale categoria militeranno.
Dovessimo guardare esclusivamente il risultato sportivo della scorsa stagione, il prossimo anno dovremmo ripartire con Cosenza, Catanzaro, Vibonese e Vigor Lamezia tutte e 4 nella Seconda Divisione della Lega Pro (ex serie C2).  Ma l’estate, come già anticipato, riserverà molte sorprese. Alcune positive, altre negative. E nella Seconda Divisione della Lega Pro, molto probabilmente, tra le Calabresi ci rimarranno solo Vibonese e Vigor Lamezia.

Anche lo scenario di serie A e B non è ancora definitivamente chiaro alla luce dello scandalo del calcio-scommesse che porterà, da qui a un mese, la giustizia sportiva ad emettere verdetti che potranno determinare cambiamenti nella fisionimia dei due principali campionati Italiani (e anche la Reggina è ancora in bilico tra B e A); figuriamoci quanto potrà accadere nella Prima e nella Seconda Divisione della Lega Pro, dove al terremoto delle scommesse va aggiunta l’ormai consueta difficoltà di moltissime società a reperire i fondi per l’iscrizione ai tornei.Mancano appena 8 giorni alla scadenza delle iscrizioni in Lega Pro, infatti entro il 30 giugno bisognerà presentare le domande di iscrizione con le fideiussioni (600 mila euro per la Prima Divisione, 300 mila euro per la Seconda) e una lunga serie di documentazioni che, qualora dovessero mancare, determinerebbero penalizzazioni o ammende. L’8 luglio la Covisoc comunicherà i nomi delle società non in regola.

Il Cosenza è nei guai. La possibilità che riesca a iscriversi al prossimo campionato di Seconda Divisione sono molto basse: la società è in crisi e difficilmente riuscirà a uscirne fuori nei prossimi giorni. Le comproprietà di De Rose e Doninelli con Reggina e Genoa potrebbero essere un’occasione per racimolare qualche soldino ma è concreto il rischio di veder sfumare la metà di entrambi i cartellini senza incassare un solo centesimo, nel caso in cui la società fallisse definitivamente. E sarebbe un bel pasticcio, perchè i Silani rischierebbero di sparire dallo scenario del calcio professionistico.

Totalmente differente la situazione del Catanzaro: sta nascendo in questi giorni, con la spinta decisiva del neo-Sindaco Michele Traversa, una nuova società che si chiama “Catanzaro Calcio Srl” e che rileverà il ramo d’azienda del fallito F.C. Catanzaro. La presentazione ufficiale dovrebbe verificarsi la prossima settimana al Municipio: il nuovo Presidente è Giuseppe Cosentino, leader della Gi.Cos. di Cinquefrondi (Rc).
La ditta di import-export è stata per 5 stagioni, dal 2004 al 2009, main sponsor della Reggina Calcio.
Così, dopo il Messina Calcio, guidato da Martorano, un altro imprenditore Reggino si tuffa nel mondo del calcio e lo fa stavolta con il Catanzaro, in un’altra squadra giallorossa che adesso ha grandi ambizioni e fa sognare un’intera città.

Il Sindaco ha già concesso l’utilizzo dello stadio Ceravolo alla nuova società che, addirittura, potrebbe iscriversi nella Prima Divisione della Lega Pro, andando a competere con Atletico Roma, Foggia, Siracusa, Benevento (? se non avrà gravi ripercussioni dallo scandalo calcio-scommesse), Taranto e il neo-promsoso Trapani per inseguire il sogno di un ritorno in B dopo 7 anni dall’ultima volta.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: