LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Aeroporto dello Stretto: iniziati i lavori per il nuovo hub, sarà pronto a dicembre 2012

Posted by Peppe Caridi su 28, aprile, 2011

E’ stato aperto pochi giorni fa il cantiere per la nuova aerostazione che cambierà radicalmente volto all’attuale scalo reggino; la copertura finanziaria è totale e ammonta a poco meno di 10 milioni di euro – Sono finalmente iniziati gli attesissimi lavori di ristrutturazione dell’Aeroporto dello Stretto. Il progetto, che risale a diversi anni fa, ha avuto un iter tormentato a causa di numerose clausole burocratiche e, soprattutto, alla difficoltà nel reperimento dei fondi necessari per la sua realizzazione.
Ma adesso i fondi ci sono, la copertura finanziaria è totale e ammonta a poco meno di 10 milioni di euro di cui 2 sono stati stanziati dalla Regione Calabria e i rimanenti dal Ministero.
L’impresa Mucciola sta già lavorando (è infatti chiusa al traffico la strada di accesso nord al “Tito Minniti”) e – secondo il cronoprogramma – dovrebbe portare a termine il tutto nel mese di dicembre 2012, tra meno di due anni.
Il progetto prevede una vera e propria “rivoluzione” degli spazi e della concezione dello scalo dello Stretto, con la realizzazione di un’aerostazione moderna e adeguata ai tempi rispetto a quella attuale, antica, che non è in grado di poter essere un biglietto da visita positivo.
I lavori prevedono la totale ristrutturazione dell’attuale aerostazione che verrà sopraelevata per ricavare ampi spazi per gli uffici, un’adeguata area commerciale e per il potenziamento dei “gates”, degli impianti di sicurezza, dei blocchi per i check in.
Inoltre verranno migliorate le sale di aspetto e i servizi.
Ci saranno anche numerosi interventi esterni, sia per quanto riguarda la viabilità e i parcheggi che per ciò che concerne l’area di volo, il piazzale di sosta, quello di accesso alle piste, i garage e lo spazo per rifornimento e cargo.

L’Amministratore Unico della So.G.A.S., Pasquale Bova, è soddisfatto non solo per l’inizio dei lavori, ma anche e soprattutto per i numeri degli ultimi mesi relativi al traffico dei passeggeri: «abbiamo chiuso il 2010 con un incremento dell’8% all’anno precedente. E nei primi mesi del 2011 siamo ancora cresciuti di circa il 10%. Da fine marzo c’è un volo bisettimanale per Bologna, collegato anche con Venezia. Ma il salto dovrebbe avvenire il 27 giugno quando entreranno in funzione i voli per Torino, Pisa e Milano Malpensa. C’è un rinnovato interesse per il nostro Aeroporto. Diverse compagnie ci stanno consultando, questo è un buon segno».

Bova parla anche del pontile e dell’attuale soluzione provvisoria ottenuta dalla Provincia di Messina in collaborazione con l’Atam di Reggio Calabria per collegare la Città Peloritana allo scalo reggino: «non è la soluzione ideale. Noi speriamo che al prossimo bando del Ministero per i collegamenti via mare si possano prevedere corse e orari funzionali ai voli. Anche perché il pontile deve trasformarsi in un’opportunità di grande respiro turistico. È nostra intenzione, infatti, collegare il nostro scalo direttamente con Taormina e le isole Eolie. In attesa di questo progetto più vasto, la soluzione attuale dovrebbe arrecare meno disagi ai passeggeri messinesi. La Sogas sta cercando di venire loro incontro durante il trasferimento da Messina all’Aeroporto e viceversa. Due nostre persone operano a Messina e anche durante il tragitto danno assistere ai clienti anche per quanto riguarda i bagagli e stiamo cercando di istituire il check in a Messina».

Advertisements

Una Risposta to “Aeroporto dello Stretto: iniziati i lavori per il nuovo hub, sarà pronto a dicembre 2012”

  1. vincenzo said

    Notizia di grande rilievo la ristrutturazione aeroportuale Tito Minniti, come pure l’interesse mostrato dalle diverse compagnie allo scalo reggino.

    un invito alle attuali compagnie aeree facenti scalo a Reggio ad esaminare la possibilità affinchè un volo da Roma arrivi a Reggio e per Messina, alle ore 8 un Avv. romano si è con me “lamentato” che non poteva raggiungere la sede di lavoro tribunale di Meggio o di messina per le ore 10 in quanto la partenza del primo aereo da Roma è alle ore8,55

    Nessun commento!….
    Ai presidenti dell’Ordine degli avv. una cortese e vigile attenzione a dette quisquiglie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: