LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio Calabria torna in Diretta Tv con la finale di Miss Italia nel Mondo 2011, il 25 giugno sul Lungomare Falcomatà

Posted by Peppe Caridi su 26, aprile, 2011

Sarà una straordinaria vetrina di promozione per la Città che sorge sulla riva orientale dello Stretto – Reggio Calabria torna in diretta Tv, e lo fa con un evento di grande fama e prestigio internazionale: “Miss Italia nel Mondo 2011”. La finalissima del 25 giugno si svolgerà sul Lungomare Falcomatà di Reggio Calabria, nei pressi di Piazza Indipendenza, e sarà trasmessa live da Raiuno in prima serata e diffusa in tutti i continenti da Rai Italia
Saranno 40 le bellezze provenienti dalle comunità italiane di tutti i continenti che si contenderanno, proprio a Reggio, la 21^ fascia di Miss Italiana nel Mondo. Le selezioni sono in corso nei vari Paesi perché ormai il concorso, ideato e realizzato da Enzo Mirigliani nel 1991, è un evento internazionale che sta crescendo di edizione in edizione.
I numeri, che esprimono quell’indistruttibile sentimento di italianità di chi vive da tantissimo tempo lontano della Patria, parlano da soli. Nino Malizia, che cura da 14 anni l’organizzazione delle selezioni nei vari stati esteri, ne ha programmati 80 con 30 finali nelle varie nazioni. D’altro canto la “cernita” non è di poco conto. Sono ben 4.150 le iscritte alle sezioni, e solo 40 giungeranno a Reggio.

Il connubio Calabria – bellezza si consolida e continua quel percorso iniziato parecchi anni fa, nel 1972 quando da Vibo Valentia, all’Hotel 501 (sede della rassegna anche l’anno dopo) giovani bellezze con tanti sogni nel cassetto, sfilavano per contendersi la corona e la fascia di più bella d’Italia. Passa qualche anno, e la nota kermesse finisce nel 1977 a Sant’Eufemia d’Aspromonte (che fece da sfondo al concorso insieme con Palmi e Siderno). Poi la magica edizione di Reggio Calabria nel 1974 e il successo a Scalea, sulla Riviera dei Cedri, nel 1976.
Oggi, dopo un lungo stop, un concorso di grande bellezza torna in Calabria, stavolta in riva allo Stretto, con la soddisfazione del patron Enzo Mirigliani e della figlia Patrizia, da sempre legatissimi alla Calabria.

Enzo Mirigliani non ha mai dimenticato le sue origini, la terra che lo ha generato e nella quale è cresciuto sino all’età di 17 anni e mezzo. Il suo paese nativo, Santa Caterina dello Jonio, si affaccia sul mare, in provincia di Catanzaro, a pochi chilometri da Soverato. E il patron ripete spesso che l’edizione che ricorda con più affetto è proprio quella che fu organizzata nel 1974 a Reggio, una serata indimendicabile con 30 mila persone al Lido comunale in una giornata in cui è apparso sulle acque dello Stretto il rarissimo fenomeno della Fata Morgana!

A guidare la serata del 25 giugno, anche se al momento non vi è alcuna conferma ufficiale, sarà l’ex Miss Italia eletta nel 2008 Miriam Leone oggi attrice e conduttrice. Miriam è stata la prima Miss a prendere le redini di programmi impegnativi come “Unomattina Estate”, subito dopo la conquista dello scettro, e ha anche all’attivo diversi film, tra cui il successo “Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso”. Si tratterebbe di un felice ritorno nel concorso di bellezza nella regione bruzia, sia pure nella sua versione internazionale. “Come Sanremo ha il Festival, Venezia il cinema, la Calabria può istituzionalizzare Miss Italia” – sosteneva Mirigliani nel 1970. “Io per la mia terra ho grandi idee. Miss Italia può diventare l’immagine di una Regione che può puntare sul turismo”.

“Non ci poteva essere – ha detto Patrizia Miriglianiper mio padre regalo più bello per il suo compleanno che la notizia della finale di Miss Italia nel Mondo nella sua, nella nostra Calabria…”.
Il 22 aprile scorso, infatti, Enzo Mirigliani, ha compiuto 94 anni, festeggiati, con pochi intimi (la moglie Rosy, le figlie Patrizia e Rosaria e il nipote Nicola) nella sua magnifica casa romana di piazza di Villa Carpegna. Cena a base di golosità mediterranee e una torta alla frutta senza candeline, tanto che Patrizia osserva: “Mio padre è vanitoso, si sente un eterno giovane e non vuole mai convincersi della sua età”. Tante sono state le telefonate da parte delle miss, compresa quella della calabrese Maria Perrusi. <ii>”Nonno Enzo – le ha detto – tu fai parte della nostra vita. E per fortuna che c’è Patrizia che ha raccolto il timone del concorso…”.

L’idea di realizzare l’edizione del 2011 a Reggio Calabria nasce da un incontro tra Patrizia Mirigliani e il governatore Giuseppe Scopelliti, pienamente condivisa dal direttore di Raiuno Mario Mazza. E la Calabria, regione che ha dato e continua a dare tanto all’emigrazione mondiale, è indubbiamente la regione ideale per questo tipo di manifestazione.
Il governatore Scopelliti, in attesa della presentazione ufficiale della manifestazione, ha anticipato che “l’evento del 25 giugno esprime diversi significati sia dal punto di vista promozionale sia dal punto di vista culturale e sociale per una terra come Calabria, regione storica dell’emigrazione. Ma c’è anche un effetto pratico da non sottovalutare: per una ventina di giorni circa 400 persone che fanno parte a vario titolo dell’entourage del concorso soggiorneranno negli alberghi di Reggio. L’impatto è, quindi, positivo in tutti i sensi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: