LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio, il PdCI attacca il Pd: “sui candidati scelte scellerate” e chiede a Idv, Sel e Verdi un “incontro per concordare le candidature”

Posted by Peppe Caridi su 5, aprile, 2011

di Peppe Caridi – A meno di 40 giorni dalle elezioni amministrative di 15 e 16 maggio, la telenovela di coalizioni, alleanze e candidature non è ancora finita. Nel centro/destra l’ultimo nodo da sciogliere resta quello di Fli, che correrà da solo prendendo le distanze dalle scelte del Pdl e di tutta la coalizione che si sono ricompattati sulle figure di Demi Arena per il comune, e Giuseppe Raffa per la provincia. Ma Fli deve ancora rendere pubblici i nomi dei candidati.Per quanto riguarda, invece, il centro/sinistra, dopo le ultime decisioni del Partito Democratico la situazione sembra abbastanza chiara. Le forze politiche che possono essere considerate nell’arco del centro/sinistra sono sostanzialmente divise in tre coalizioni contrapposte: una è formata da Pd, Prc, Socialisti e alcune liste civiche (Canale al comune e Morabito alla provincia), un’altra è quella di Sel, Idv e Verdi (De Caridi al comune e Nucera alla provincia) e poi c’è il “polo civico” (Bova al comune e Fuda alla provincia).L’unico partito che deve ancora decidere cosa fare è il PdCI, che proprio pochi minuti fa ha diffuso pubblicamente la lettera inviata dalla segreteria provinciale del partito alle segreterie di Idv, Sel e Verdi: “Cari Compagni e Amici – inizia il testo della lettera – a seguito della recentissima scelta, scellerata e suicida, del PD reggino in merito alla formalizzazione delle indicazioni dei candidati a sindaco e a presidente della provincia, riteniamo opportuno dare continuità alla nostra comune iniziativa politica già esplicata nelle settimane scorse, nel quadro dei valori condivisi e finalizzati a costruire un’aggregazione di sinistra, progressista ed ecologista in vista delle imminenti elezioni amministrative. Per questo motivo – conclude la segreteria provinciale del PdCI – riteniamo importante incontrarci, nel più breve tempo possibile, per costruire un progetto utile per la città e la provincia e per concordare le candidature. Fraterni saluti“.

Idv, Sel e Verdi che, però, hanno già ufficializzato le loro candidature (De Caridi al comune e Nucera alla provincia, appunto) presentandole alla città in una conferenza nel pomeriggio di ieri, lunedì 4 aprile. E’ difficile immaginare, a così poco tempo dalla tornata elettorale, un ulteriore clamoroso retrofront.
Inoltre, per quanto riguarda il Partito Democratico, è inubbio che la scelta delle candidature da parte di quello che rimane comunque il principale partito dello schieramento, è arrivata tardissimo sui tempi e sulle dinamiche pre-elettorali, ma è anche vero che immaginare scelte diverse da quelle che sono cadute su Morabito (che alla Provincia è il Presidente uscente), e Canale (che a Palazzo San Giorgio è all’opposizione da anni e che ha iniziato la sua campagna elettorale più di un anno fa) sarebbe stato difficile.

Canale che fino a pochissimi mesi fa ricopriva addirittura il ruolo di segretario provinciale proprio del PdCI, il partito che oggi definisce “scellerata” la scelta del Pd di appoggiarlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: