LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio, tra 42 giorni si vota per Comune e Provincia, si delineano le candidature ma restano tante incertezze tra destra, sinistra e “terzo polo”

Posted by Peppe Caridi su 2, aprile, 2011

Il “polo di centro” candiderà Bova al Comune e Fuda alla Provincia: sarà decisivo per le sorti della tornata elettorale – Manca ormai meno di un mese e mezzo alle consultazioni di 15 e 16 maggio, quando in tutt’Italia si voterà per le elezioni amministrative. Tra gli enti pubblici per cui si andrà al voto ci sono anche il Comune e la Provincia di Reggio Calabria.
La situazione di alleanze, coalizioni e candidature è molto complessa in un momento politico, locale e nazionale, di grande confusione.
E allora proviamo a fare il punto della situazione, proprio adesso che la situazione sembra delinearsi pur con alcuni nodi da sciogliere.
COMUNE DI REGGIO CALABRIA – Per la corsa a Palazzo San Giorgio, decisiva per capire chi sarà il successore della stagione dell’attuale Governatore Regionale Giuseppe Scopelliti, la situazione pare ormai abbastanza chiara. Il centro/destra è solido, con l’alleanza di ferro tra Pdl e Udc, per sostenere Demetrio Arena, manager di fiducia dello stesso Scopelliti, da 9 anni dirigente dell’ATAM, l’azienda di trasporto per l’area metropolitana. Liste e movimenti lavorano per sostenere Arena che è già da settimane in campagna elettorale, anche se restano alcuni nodi da sciogliere legati a Fli (che farà? Andrà per conto suo con un altro candidato, oppure sosterrà la scelta di Arena?) e a Paolo Gatto, Assessore Comunale uscente, che già un anno fa annunciava una sua candidatura.
Nel centro/sinistra la situazione è molto più frastagliata. Massimo Canale, esponente del PdCI ma abbandonato dal suo partito, è candidato ufficialmente da più di un anno e sta conducendo una campagna elettorale fatta tra la gente nei vari quartieri, dal centro alle periferie. Ha l’appoggio di Rifondazione Comunista, unico partito a sostenerlo ufficialmente fino al momento, e di liste civiche, associazioni e movimenti sociali. Secondo le ultime indiscrezioni, anche il Pd avrebbe deciso di appoggiarlo, anche se sarebbe meglio dire “ciò che resta del Pd” perchè la principale corrente del partito, quella che fa capo a Giuseppe Bova, “a testa alta per la Calabria”, ha rotto e ha deciso di far parte del “terzo polo”. Per questo motivo il Pd rischia una clamorosa débâcle che farà molto discutere a livello nazionale, in quanto sembrerebbe difficile anche il superamento della soglia di sbarramento!
Giuseppe Bova, invece, fuoriuscito dal Partito Democratico portando con sè gran parte della base e dell’elettorato, ha dato vita a un nuovo polo denominato “polo civico” (guai a chiamarlo “terzo polo”, perchè “non c’entriamo proprio nulla con il terzo polo nazionale, siamo un’altra cosa” ci tengono a precisare i principali esponenti). Questo nuovo schieramento è forte non solo della principale fetta del Pd calabrese, ma anche di una parte dell’Udc reggino, quella facente riferimento a Pasquale Maria Tripodi che ha rotto con il suo stesso partito e ha deciso di abbandonare l’alleanza di ferro con il Pdl. Tripodi e Bova hanno coalizzato intorno a sè il Movimento Sud, i Riformisti, Autonomia e Diritti, Api, i Democratici in Movimento e il Polo di Centro, recuperando anche Agazio Loiero e altri scontenti del sistema bipolare, dando vita a quello che è, di fatto, un terzo polo che sarà senza dubbio l’ago della bilancia per questa tornata elettorale. Al comune, il candidato di questo terzo polo sarà proprio Giuseppe Bova, che durante la legislatura di Loiero è stato per cinque anni Presidente del Consiglio Regionale della Calabria.
Ciò che resta del centro/sinistra (Italia dei Valori, PdCI, Verdi e Sinistra e Libertà) ha deciso di correre in disparte e di candidare Aldo De Caridi, coordinatore cittadino dell’Idv, per la poltrona di Sindaco.

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA – Per quanto riguarda la Provincia, la situazione è ancor più ingarbugliata, perchè anche nel centro/destra ci sono molti mal di pancia. Il Governatore Scopelliti, che è anche Coordinatore Regionale del Pdl, non riesce proprio ad accettare la candidatura di Giuseppe Raffa che però è stata decisa dal partito in sede Romana, e Pdl e Udc dovrebbero supportare l’attuale sindaco facente funzione della città. Il centro/sinistra è lacerato: il Pd, e Rifondazione dovrebbero supportare il Presidente uscente, Giuseppe Morabito, ma Italia dei Valori, Verdi, Sinistra e Libertà e PdCI non ci stanno e hanno già annunciato la candidatura di Giovanni Nucera, segretario provinciale di Sel. Anche qui sarà determinante il ruolo del “terzo polo” di cui abbiamo già parlato: forte del grande potete elettorale di Bova (fuoriuscito dal Pd) e Tripodi (fuoriuscito dall’Udc), la candidatura di Pietro Fuda, 68enne ex Forza Italia e già Presidente della Provincia di Reggio Calabria dal 2002 al 2005 proprio con una coalizione di centro/destra. Fuda è poi passato al centro/sinistra, oggi è senatore di opposizione e, data la situazione politica delle candidature, è – ad oggi – il principale favorito per la corsa a Palazzo Foti, così come Arena è invece il più quotato tra i candidati a Sindaco per Palazzo San Giorgio.

Ma nelle prossime ore non è escluso qualche nuovo colpo di scena che potrebbe ribaltare nuovamente la situazione.
E, a 42 giorni dal voto, non si parla di programmi ma solo di alleanze, poli e candidature.

Advertisements

Una Risposta to “Reggio, tra 42 giorni si vota per Comune e Provincia, si delineano le candidature ma restano tante incertezze tra destra, sinistra e “terzo polo””

  1. vincenzo said

    A tutti i partiti si chiede responsabilmente di presentare le credenziali dei candidati. Non si riscontra nessuna novità. Come prima, più di prima, peggio di prima certo che Reggio s’mpantana.E’ Amaro, non vedere una personalità carismatica della Reggio culturale,finanziaria? imprenditoriale! dbv

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: