LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio: giovedì un convegno su rischio sismico e idrogeologico

Posted by Peppe Caridi su 29, marzo, 2011

Conoscere e Prevenire le Calamità Naturali in caso di eventi sismici, alluvioni, terremoti e maremoti”:  è questo l’argomento del convegno che  la Cooperativa Capo Sud e l’Associazione MeteoWeb ONLUS (http://www.meteoweb.it) hanno organizzato per il pomeriggio di giovedì 31 marzo a Reggio Calabria.

Si tratta di un incontro di informazione e formazione che si terrà presso l’auditorium “Centro Civico” di Ravagnese a partire dalle ore 15:30, con la presenza di autorità ed esperti in materia.

L’incontro, organizzato in collaborazione con l’unità operativa di protezione Civile del Comune di Reggio Calabria e l’unità operativa di protezione Civile dell’Amministrazione Provinciale, sarà articolato con diverse attività e avrà lo scopo principale di sensibilizzare le istituzioni, sul pericolo reale e spesso sottovalutato che è quello della “calamità naturale” improntando il dibattito sull’importanza dell’attività di “Previsione – Prevenzione – Soccorso – Ripristino” valorizzando, al contempo, questo importante organo che è la Protezione Civile.

Assodato che il lavoro della Protezione Civile, affinché sia proficuo, debba necessariamente interfacciarsi con gli enti territoriali e considerando, anche alla luce dei più recenti eventi disastrosi del Giappone, il rischio idrogeologico al quale la nostra regione è particolarmente esposta vista l’estrema fragilità geografica del territorio, l’idea di organizzare un “convegno di sensibilizzazione” nasce dall’esigenza di fare il punto della situazione con le autorità competenti e, al tempo stesso, informare e formare i cittadini.

L’informazione è un vantaggioso strumento di prevenzione: quest’incontro è stato pianificato riunendo le Associazioni di Volontariato, i Volontari di Protezione Civile e tutte le Istituzioni presenti sul territorio provinciale, convocando anche una rappresentanza di tutti i sindaci della provincia reggina, gli esponenti dell’amministrazione comunale e provinciale, della prefettura, degli ordini professionali (Ingegneri, Architetti, Geologi, Agronomi, ecc.), dei Vigili del Fuoco, delle Forze dell’Ordine, delle Comunità Montane, dell’Afor e dei Consorzi proprio per rafforzarne il valore.

L’incontro, che sarà moderato dal Presidente dell’Associazione MeteoWeb ONLUS, il giornalista Peppe Caridi, si onorerà in apertura dei saluti delle autorità nelle figure del Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Raffa, e del Presidente della Provincia, Giuseppe Morabito.
Interverrà poi il Sottosegretario alla Protezione Civile e al Meteo Regionale della Giunta Regionale della Calabria, Franco Torchia.
Gli interventi tecnici vedranno protagonisti il prof. Giuseppe Bombino della Facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, che relazionerà sul rischio idrogeologico, e il prof. Vinceno Barrile della Facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, che relazionerà sul rischio sismico.

I lavori saranno conclusi dall’intervento del Governatore della Calabria, on. Giuseppe Scopelliti.
La cittadinanza è invitata a partecipare.

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/8237/foto/1.JPG
Annunci

3 Risposte to “Reggio: giovedì un convegno su rischio sismico e idrogeologico”

  1. Roberto said

    Ricevuto e grazie, spero di esserci saluti

  2. vincenzo said

    Auspici di successo dell’inziativa consapevolmente necessaria e rilevante per l’area dello stretto.Al Dott Caridi esperto Meteo ed attento ricercatore delle problematiche, possa trarre utili frutti per i suoi studi e approfondimenti nel settore. osservatore di roma dbv

  3. Francesco said

    Complimenti per l’ottima iniziativa. L’Area dello Stretto è sempre più fragile, e il rischio idrogeologico sta già giocando un ruolo “da protagonista”, catastrofico, con particolare riguardo alla periferia nord della città. L’VIII e la IX Circoscrizione (per citare quelle appunto del versante nord maggiormente soggette a frane, smottamenti e allagamenti) ma anche i Comuni confinanti a nord con la Città Metropolitana versano in condizioni territoriali critiche. Sarebbe ora di attuare una vera e propria campagna di conoscenza e prevenzione. Lieto di essere presente giovedi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: