LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

IL MILAN DI BERLUSCONI COMPIE 25 ANNI, DA QUEL FEBBRAIO ’86 TANTI SUCCESSI SPORTIVI ED ELETTORALI

Posted by Peppe Caridi su 18, febbraio, 2011

Primi giorni del 1986: il Milan, gia’ reduce da due retrocessioni (la prima per il calcio-scommesse, la seconda sul campo) e’ sull’orlo del fallimento, sportivo e societario. Azioni sequestrate dalla Guardia di Finanza, il presidente Giuseppe ‘Giussy’ Farina inseguito dall’accusa di falso in bilancio, Milanello assediata dai creditori. Ma poco prima che i libri contabili finiscano in tribunale, Silvio Berlusconi, dopo una lunga trattativa, il 20 febbraio annuncia l’acquisto del club di via Turati. Ne cambiera’ la storia, facendone la squadra piu’ titolata del mondo. E dire che, secondo quanto amava raccontare Peppino Prisco, nei primi anni ’80 aveva cercato di prendere l’Inter, non una ma due volte. Prima da Ivanoe Fraizzoli (che ci penso’ un po’ e disse no), quindi dal suo successore, Ernesto Pellegrini. Berlusconi, d’altra parte, ha sempre negato ‘simpatie’ interiste, ripetendo che per lui ”il Milan e’ un’avventura romantica”.  Come che sia, in 25 anni sotto la sua guida (e quella dei fidati dirigenti Silvano Ramaccioni, Ariedo Braida e Adriano Galliani) il club rossonero ha vinto tutto quello che c’era da vincere e anche di piu’. Un lungo elenco di trofei, a partire dal primo scudetto sotto la gestione del Cavaliere, nella stagione ’87-’88. In panchina non c’e’ piu’ Nils Liedholm, ma una scoperta del Cavaliere, il romagnolo Arrigo Sacchi, tutto zona e pressing. Il verbo preferito di due campioni olandesi, Marco Van Basten e Ruud Gullit (ai quali poi si aggiungera’ Frank Rijkaard). Nel quarto di secolo targato Berlusconi il Milan ha aggiunto alla sua bacheca sette scudetti, cinque Coppe Campioni/Champions League e tre volte si e’ laureato Campione del mondo. All’attivo anche cinque Supercoppe nazionali e altrettante europee, nonche’ una Coppa Italia. Ed ha cambiato non poco l’immagine stessa del calcio. Dalle campagne acquisti faraoniche, agli arrivi in elicottero al campo d’allenamento, alla creazione del Milan Lab, centro di ricerca scientifica per ottimizzare la gestione psicofisica degli atleti. Lungo anche l’elenco dei campioni passati per Milanello in questi 25 anni a partire dai primi olandesi, Gullit e Van Basten. Per tutti, comunque, i tre ‘capitani’ storici: Franco Baresi, Paolo Maldini e Massimo Ambrosini. Un’avventura parallela di successi e sapiente autopromozione, quella del Presidente-allenatore e del suo Milan, veicolo di consenso popolare e vetrina internazionale. Perche’ nel frattempo l’imprenditore edile e l’inventore della tv commerciale e’ diventato anche uomo politico di successo. Nel maggio 1994, quattro mesi dopo l’annuncio della discesa in campo, ha vinto le elezioni alla guida di Forza Italia – altra sua creatura – ed ha varcato il portone di Palazzo Chigi. Intanto i colori rossoneri hanno proseguito a mietere trofei. Sulla panchina del Milan si sono alternati l’aziendalista Fabio Capello (quattro scudetti, una Supercoppa Europea e una Coppa dei Campioni in cinque stagioni), Alberto Zaccheroni (scudetto alla prima stagione in rossonero), il ritrovato Carlo Ancelotti (che la Coppa dei campioni in rossonero l’ha vinta da giocatore e la rivincera’ da allenatore). Fino a Leonardo ed all’attuale Massimiliano Allegri. E anche quando gli allenatori sono meteore (vedi l’uruguaiano Tabarez ed il turco Terim), il Milan e’ sempre una parte importante dell’impero. E nemmeno il coinvolgimento in Calciopoli, al termine del campionato 2005-’06 (con penalizzazione di 30 punti e un’ulteriore penalizzazione di otto da scontare nel campionato successivo) ha scalfito la passione del Cavaliere. Che qualche anno fa ha promesso: ”Saro’ il presidente del Milan per altri 25 anni”. (ANSA)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: