LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

L’Udc nazionale pensa al Terzo Polo, ma in Calabria Talarico blinda l’alleanza di ferro con Scopelliti

Posted by Peppe Caridi su 14, gennaio, 2011

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/images/tal141.JPGdi Peppe Caridi (foto di Attilio Morabito) – Tatticismi e strategie: la politica è fatta di questo, anche di questo. E l’Udc di Cesa e Casini, seppur in modo balbuziente, indeciso e tentennante, sta comunque prendendo in considerazione l’idea di creare un terzo polo conFli di Gianfranco Fini e il movimento di Rutelli che sia equidistante da Pdl e Pd.   In un’intervista al ‘Quotidiano della Calabria‘, il Capogruppo dell’udc in Consiglio Regionale, Pasquale Tripodi s’è detto “pronto a costituire il terzo polo anche in Calabria” ma a garantire la “solida alleanza” con il Pdl e il centro/destra di Peppe Scopelliti ci ha pensato stamattina il Presidente del Consiglio Regionale Franco Talarico.

Incalzato dalle domande dei giornalisti sulla scottante e attuale tematica politica, Talarico ha risposto così: “Siamo uomini di partito e teniamo sempre in considerazione la linea guida del partito nazionale, ma finchè avremo autonomia di scelta Regionale, non abbiamo nessun dubbio sulla nostra vicinanza e alleanza con Scopelliti e con il Pdl di questa Regione. L’anno scorso abbiamo fatto una scelta importante, anche in sintonia con l’opposizione che facevamo da anni alla Giunta Loiero. Scopelliti ci ha convinto per quello che ha fatto a Reggio, per l’efficienza dell’Amministratore, e adesso tutte le nostre convinzioni sono confermate dall’egregio lavoro che il Governatore sta conducendo alla guida della Giunta Regionale. Continueremo, in Calabria, in quest’esperienza con Scopelliti. I risultati di questi 8 mesi ci soddisfano, Scopelliti sta lavorando benissimo e crediamo in questo progetto. C’è una grande compattezza non solo tra me e Scopelliti, ma in modo molto omogeneo all’interno di tutta la maggioranza.Siamo persone serie, leali e coerenti e seguiamo un determinato percorso. Lavoreremo sempre e comunque tenendo ben impresse le emergenze di questa Regione e le esigenze dei Calabresi“.

Anche in vista delle vicine elezioni amministrative (in primavera si voterà in Calabria per la Provincia di Reggio e i Comuni di Reggio, Catanzaro, Cosenza e Crotone e molti altri minori) Talarico dice in modo chiaro che “non esiste l’ipotesi di alleanze trasversali, da un lato con uno e da un lato con l’altro schieramento. Faremo un accordo Regionale che sarà valido per tutti i posti in cui si andrà alle urne“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: