LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Scopelliti sul ‘Modello-Reggio’: completate tante opere, e altre sono ancora in corso, la città cresce

Posted by Peppe Caridi su 6, gennaio, 2011

https://peppecaridi2.files.wordpress.com/2010/12/400px-reggio_calabria_piazza_italia.jpgTante opere infrastrutturali sono gia’ state completate e tante altre presto saranno consegnate alla citta’: sono queste le caratteristiche del ‘modello Reggio’, frutto di una politica che, senza rinunciare alle risposte immediate, ha sempre programmato interventi per liberare Reggio dall’approssimazione e dalle emergenze, proiettandola verso i prossimi 30 anni con grandi opere”. Lo dichiara il Governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti, riferendosi all’attivita’ svolta in otto anni come Sindaco di Reggio e nella qualita’ di Funzionario Delegato per le opere del Decreto Reggio.

Penso – prosegue – al rifinanziamento della legge 295/98 concesso dal Governo Berlusconi, che ha creduto nei nostri progetti e nei nostri sforzi, con la finanziaria 2003 per ben 110 milioni di euro e con l’aggiunta di altri 28 milioni per la riqualificazione delle periferie, 7 dei quali destinati alla realizzazione delle Aste per lo svincolo sul Torrente S.Agata, alla messa in sicurezza dell’area a fortissimo rischio idraulico e alle opere che comprendono anche il ponte parallelo al quello S.Agata per il collegamento diretto tra via Padova e il Viale Calabria con l’Aeroporto. L’Anas ha contribuito successivamente per 2,5 milioni ma, in un primo momento, le risorse erano state sottratte dal Governo Prodi. Solo successivamente, grazie al rifinanziamento da parte dell’Esecutivo Berlusconi, l’Anas e’ riuscita a portare avanti l’iter per la costruzione dello svincolo, e il bando di gara e’ stato pubblicato pochi giorni fa, con ulteriori 4,5 milioni di euro che consentiranno il collegamento delle aste suddette con il raccordo autostradale. Si tratta di una infrastruttura particolarmente significativa perche’ permettera’ una razionalizzazione dello smaltimento del traffico veicolare con un importante sbocco da e verso sud che evitera’ il congestionamento negli svincoli vicini, facilitera’ l’accesso all’aeroporto, migliorera’ la qualita’ della vita degli abitanti della zona sud e sara’ un importante svolta per gli operatori della zona industriale della citta’, per decenni penalizzati dal punto di vista viario, che avranno finalmente un accesso diretto al raccordo autostradale. Un’infrastruttura necessaria per lo sviluppo commerciale, ma anche per quello residenziale e dei servizi nelle aree interessate, che possiedono un notevole bacino d’utenza”.

Quanto annunciato dal Presidente Ciucci – prosegue il Governatore della Calabria Scopelliti rappresenta quindi un impegno importante di crescita in tema di viabilita’ e dimostra come in questi anni si e’ lavorato per immaginare e delineare la Reggio del futuro. La politica ha questo compito, soprattutto chi deve programmare e progettare lo sviluppo del territorio con proposte lungimiranti da sottoporre al Governo, e ritengo che il problema principale della politica attuale sia la carenza di idee da parte degli avversari, che tendono a minare il nostro operato screditandolo senza alcun tipo di argomentazione. Non e’ con le azioni per l’abbattimento degli avversari che si sopperisce all’assenza di programmi, tanto meno ci si puo’ accreditare cosi’ con gli elettori. Noi continuiamo sulla strada propositiva e quanto annunciato dal Presidente dell’Anas Ciucci ne e’ l’ennesima testimonianza: e’ questo il ‘modello Reggio’, che i cittadini hanno apprezzato e condiviso”.

Annunci

Una Risposta to “Scopelliti sul ‘Modello-Reggio’: completate tante opere, e altre sono ancora in corso, la città cresce”

  1. Giuseppe da Reggio said

    Scopelliti, il voto dei reggini ormai te lo puoi scordare. Grazie per aver regalato altri soldi all’aeroporto di Lamezia, da dove ormai catanzaresi e cosentini possono volare gratis verso Roma e Milano mentre noi qui da Reggio dobbiamo sempre sborsare l’ira di Dio per muoverci con l’aereo. Grazie per averci lasciato quelle belle 4 ca**te sulla via Marina ( i gazebo ) così mentre passeggiamo ci ricorderemo sempre della tua idea di ” città turistica ” e grazie di averci lasciato a perpetua memoria decine di cartelli con la scritta : Reggio Città Metropolitana “, che a maggior ragione oggi, acquista un significato ancora + ironico !
    Scopelliiti, scialati a Catanzaro. Sei degno erede di Loiero !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: