LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Serie B, per la Reggina le vacanze sono finite: sabato si torna in campo con il Sassuolo ma occhi puntati sul calciomercato

Posted by Peppe Caridi su 4, gennaio, 2011

Tanti movimenti in uscita e in entrata: si attende il ritorno in riva allo Stretto di Nicola Amoruso, che deve però prima risolvere l’attuale e complicata situazione con l’Atalanta – Le festività natalizie sono finite per la Reggina che sabato 8 gennaio tornerà in campo al Granillo nella sfida contro il Sassuolo: dal Sant’Agata arrivano ottime notizie per quanto riguarda la preparazione, visto il ritorno di un Emiliano Bonazzoli già in piena forma e autore di gol nelle partitelle di allenamento presso il centro sportivo amaranto.
Intanto, però, gli occhi sono puntati sul calciomercato che potrebbe risultare decisivo per quanto riguarda il destino di questa stagione per la Reggina: la Società sa bene di dover rinforzare l’organico per puntare alla promozione in serie A, un’occasione che non vuole lasciarsi sfuggire visto il miracolo confezionato da mister Atzori che per tutto il girone d’andata ha saputo mantenere la squadra in zona play-off nonostante si tratti di un gruppo di giovanissimi ragazzini su cui in pochi avrebbero scommesso un centesimo all’inizio del campionato.
Sono tante le “piste” da seguire per i nuovi giocatori che da questo gennaio potrebbero vestire in amaranto, ma ci saranno anche delle partenze perchè c’è l’esigenza di sfoltire una rosa composta da 27 giocatori, troppi.

Secondo alcune indiscrezioni di mercato, è quasi fatta per uno scambio con il Cosenza a cui andrebbero il portiere Pietro Marino, Antonio Rizzo e Kris Thackray in cambio del portiere Giancarlo Petrocco e dell’esterno destro Alessandro Bernardi che dovrebbero vestire l’amaranto, dopo che è sfumato l’arrivo – sempre dal Cosenza – del mediano Francesco De Rose.
Nella lista dei partenti ci sono anche Giacomo Tedesco, Francesco Zizzari, Ousmane Sy, Domenico Danti e forse anche Dominic Adiyiah che, non avendo trovato molto spazio, potrebbe tornare al Milan da dov’era arrivato in prestito quest’estate.
Insomma, nella lista dei partenti ci sono molti attaccanti che hanno deluso, ed è proprio quello il reparto che deve essere rinforzato per dare un’alternativa di spessore al duo BonazzoliCampagnacci.

In cima ai desideri della società e anche dei tifosi c’è Nicola Amoruso che a Reggio ha giocato tre anni in serie A tra 2005 e 2008 confezionando 96 presenze e 40 gol. “Nik-Dinamite”, come lo chiamano i supporters amaranto, sarebbe felicissimo di tornare in riva allo Stretto e l’accordo con la Società Amaranto non sarebbe un problema, ma il campione di Cerignola deve risolvere una complicata situazione contrattuale con l’Atalanta da cui deve svincolarsi per poter tornare alla Reggina.

Il Presidente Foti punta anche ad avere il trequartista del Frosinone Francesco Lodi (20 presenze e 6 gol all’attivo quest’anno con la maglia gialloblù) e non è ancora del tutto scartata l’idea di arrivare a Mattia Destro, attaccante dell’Inter e della Nazionale Under21 in prestito al Genoa, dove però ha giocato pochissimo.

Per quanto riguarda altre operazioni, la Reggina ha molte richieste dalla serie A per alcuni giocatori che si sono messi in evidenza nella prima parte di questo torneo: è il caso di Christian Puggioni (Cesena), Francesco Acerbi (Fiorentina, Palermo e Cagliari), Daniel Adejo (Sampdoria, Udinese e Cagliari), Nicolas Viola (Fiorentina), Giuseppe Rizzo (Napoli, Palermo, Fiorentina, Udinese Brescia e Chievo Verona) e Simone Missiroli (Cagliari, Brescia, Cesena e Chievo Verona). Ma il presidente Foti ha già blindato tutti questi giocatori: da Reggio non si muovono. Non partiranno perchè costituiscono l’ossatura di questa squadra e possono farle fare il salto di categoria, aumentando ulteriormente – comunque vada la stagione – il loro valore sul mercato in vista dell’estate.

Peppe Caridi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: