LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

ANCHE D’ALEMA CONFERMA: “LA MAGISTRATURA E’ LA PIU’ GRANDE MINACCIA PER LO STATO ITALIANO”

Posted by Peppe Caridi su 24, dicembre, 2010

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/images/magistratura.jpgNel dispaccio Wikileaks del 3 luglio 2008, pubblicato da El Pais e intitolato “Berlusconi incontra forti turbolenze“, nel paragrafo “La magistratura in Italia: per molti un sistema ‘rotto’“, l’allora ambasciatore americano in Italia Ronald Spogli argomenta che la pubblicazione delle intercettazioni telefoniche relative alle inchieste giudiziarie da parte della stampa creano “imbarazzo a coloro che si battono per una riforma del sistema giudiziario e per la fine della pratica delle intercettazioni“. I responsabili delle fughe di notizie “raramente vengono” individuati. “Sebbene la magistratura italiana sia tradizionalmente considerata orientata a sinistra, l’ex premier ed ex ministro degli Esteri Massimo D’Alema ha detto lo scorso hanno all’ambasciatore (Usa, ndr) che la magistratura è la più grande minaccia allo Stato italiano“, scrive ancora Spogli. “Nonostante 15 anni di dibattiti sulla necessita’ di una riforma del sistema, non sono stati fatti progressi significativi. Gli italiani considerato il loro sistema ‘rotto’ e hanno veramente poca fiducia sul fatto che garantisca giustizia“, commenta ancora il diplomatico americano.

Annunci

Una Risposta to “ANCHE D’ALEMA CONFERMA: “LA MAGISTRATURA E’ LA PIU’ GRANDE MINACCIA PER LO STATO ITALIANO””

  1. franco said

    Caro Caridi, nella home del tuo pregevole blog non leggo dell’ultima ventata di arresti eccellenti.. forse perchè si tratta di gente vicina al tuo amato peppe?
    E’ penoso constatare come certi media (tra cui il tuo) idolatri personaggi politici senza mai una critica, un idea controcorrente… capisco il “rigore” della coerenza politica ma caro ragazzo, ogni tanto pensa con la tua testa… Destra sinistra centro…una melma che vi ottenebra il cervello.. politica del “tutt’apposto”, degli “amici degli amici”, del “ghe pens mi” non ti rendi conto di come si è ridotta l’italia? ora pure d’alema ci voleva, stava tanto bene tumulato nel mausoleo dei politosauri .. appenna ha emesso uno sbadiglio subito in prima pagina.. magistropoli… invece di guardarti intorno nei bar di reggio, nei palazzi del potere, nei negozi..e osservare le faccie degli ndranghetisti che ogni santo giorno gestiscono la tua vita.. caro Caridi, uno cento mille Pignatone, che ogni giorno ci ricorda che abbiamo il cancro e facciamo finta di nulla.. muoriamo ogni giorno e facciamo finta di nulla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: