LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio Calabria scopre ‘Twentytwo’ con la Reggina calcio protagonista

Posted by Peppe Caridi su 1, dicembre, 2010

Si alza il sipario su Reggio Calabria. Da oggi, mercoledì 1 dicembre, la città dello Stretto, ospiterà un evento unico nel panorama nazionale. Sport e arte insieme, Reggio e la Reggina, 11 artisti e 11 calciatori si incontrano per dare forma ad un’iniziativa suggestiva: “TwentyTwo”.
Mai si è vista un’intera squadra coinvolta in un’operazione simile. Dall’1 al 14 dicembre, ogni giorno “nasceranno” nuove installazioni e nuovi video, performances e pitture, fotografie e sculture, tutte opere presentate dagli stessi calciatori nel cuore della città.
Alle ore 12 di mercoledì 1 dicembre, il “via”. Il Presidente Foti inaugurerà la “Reggina Gallery”: museo temporaneo amaranto sul Corso Garibaldi, all’angolo di Via Giudecca (presso Tapis Roulant). Saranno presenti, per il primo step di questa iniziativa, capitan Missiroli, Emiliano Bonazzoli, Nicolas Viola, Giuseppe Rizzo e tanti altri ancora.

Una kermesse culturale in cui la Reggina, rappresentata dagli 11 prodotti del Settore Giovanile in prima squadra, e la galleria “Technè Contemporaryart”, con i suoi artisti, scendono in campo per coniugare la disciplina del calcio con l’incontrollabile mondo dell’arte visiva contemporanea.

Sarà una Reggio multiforme, teatro di emozioni, galleria d’arte a cielo aperto affacciata sullo Stretto. La Reggina, veicolo di valori sportivi, culturali e sociali in un evento unico e suggestivo che coniuga calcio ed arte visiva.
Undici artisti capaci di confrontarsi con l’universo sportivo al quale si concedono rivelandone differenze e confluenze incontrano undici calciatori, esploratori di un territorio al confine tra concreto ed immaginario, viaggiatori oscillanti in un itinerario originale ed indefinito che promette sorprese.
La Reggina, rappresentata dagli undici prodotti del settore giovanile in prima squadra, lavora a stretto contattocon gli artisti calabresi. Partendo dalla forma sferica, il pallone, elemento essenziale del gioco riletto in chiave
simbolica, si raggiungerà la rete, intesa come contenitore di esperienze oltre che scintilla di emozioni al momento del gol. Con Twentytwo, dunque, il calcio riscopre la propria essenza ludica e popolare assumendo connotazioni creative capaci di proiettarsi in un’ottica solidale.
Dalla creazione delle opere, con i temi trattati direttamente suggeriti dalle dinamiche d’incontro tra i due mondi, all’esposizione pubblica delle stesse in una Reggio Calabria che offrirà i propri luoghi sociali divenendo palcoscenico di un evento senza precedenti.
Infine, il Teatro Cilea alzerà il “sipario” per una serata che vedrà culminare l’intera iniziativa in uno spettacolo durante il quale le opere prodotte saranno oggetto di un’asta benefica il cui ricavato sarà interamente devoluto
all’acquisto di un macchinario destinato al centro di emofilia degli Ospedali Riuniti.
Muniti di tavolozza e scalpello, hanno partecipato al progetto Daniel Adejo, Antonino Barillà, Ivan Castiglia, Francesco Cosenza, Antonio Giosa, Adam Kovacsik, Pietro Marino, Simone Missiroli, Giuseppe Rizzo, Dani Verruschi, Nicolas Viola e l’intera rosa amaranto. Con loro scende in campo una squadra di artisti calabresi: AlbaneseGenoese, Donato, Guinicelli, Lumia, Penna, P&G Plutino, Scafidi, Scialò, Sollazzo, Technè Lab e Violi.

Un incontro, promosso dalla Reggina Calcio in collaborazione con la Galleria Technè, capace di sviscerare valori positivi divenendo manifesto delle eccellenze di questa terra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: