LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

BARCELLONA STELLARE. GUARDIOLA, CHE LEZIONE A MOU!

Posted by Peppe Caridi su 29, novembre, 2010

REAL MADRID UMILIATO, DOPPIETTA VILLA, BRUTTO FINALE E ROSSO RAMOS (ANSA) – BARCELLONA, 29 NOV – Altro che le alchimie di Mourinho, e’ il Barcellona la squadra migliore del pianeta. Al Camp Nou, davanti a 90 mila persone impazzite, il Real ed il suo ‘guru’ portoghese ricevono un’autentica lezione di calcio e fanno una figuraccia storica, in mondovisione, letteralmente annichiliti. E’ 5-0, con quelli del Barca, vedi Pique’, che alla fine fanno con la mano il gesto della cinquina. Non c’e’ mai stata partita e Guardiola vince il suo quinto ”Clasico” in altrettante occasioni. Mourinho non ha avuto neppure la forza di alzarsi dalla panchina (e infatti il pubblico lo prende in giro dicendogli in coro di farsi vedere).   Sono passati appena sette mesi, ma oggi ‘Mou’ appare appassito come l’Inter con cui conquisto’ proprio la finale di Champions. Peccato per lui che adesso sia tutta un’altra storia, decisamente in salsa catalana. Nel primo tempo c’e’ tanto Barcellona e quasi niente Real. La squadra di Guardiola e’ un’autentica macchina da spettacolo. Il catalano ex Brescia ha imparato al meglio gli insegnamenti del maestro olandese, cosi’ il Barca delizia il pubblico impazzito del Camp Nou con un gioco fatto di continuo possesso palla e fitte trame offensive con passaggi precisi al millimetro. E’ Barca-show fin dal 5′, con il palo interno di Messi frutto di un tocco ”liftato”. appena al 17′ Mourinho in piedi ha gia’ l’espressione ”impietrita” mentre Casillas impreca sotto la pioggia. Il portiere del Real ha la sua ‘bestia nera’ proprio nel Barca, dopo i 32 gol gia’ presi dai blaugrana capitola gia’ al 9′: azione di Messi, palla ad Iniesta, assist da Pallone d’oro dell’eroe del Mondiale a Xavi che aggancia di tacco e segna di destro. Si replica al 17′: da Xavi a Villa che da sinistra mette in mezzo con forza. Casillas non puo’ bloccare, irrompe Pedro ed e’ 2-0. In mezzo al tourbillon della squadra di casa il Real si fa vedere solo con una conclusione pericolosa di Di Maria all’11’, che Valdes manda in corner, mentre l’unico lampo di Cristiano Ronaldo, di nuovo alle prese con il complesso del Camp Nou (non vi hai segnato e ha sempre sofferto l’atmosfera) e’ al 13′ quando mette in mezzo per Benzema costringendo Abidal a rischiare l’autorete per spedire in corner. Per il resto il fischiatissimo portoghese si fa notare soltanto quando, prima della mezz’ora, provoca una rissa in campo andando a spintonare Guardiola a bordo campo per strappargli di mano il pallone. Davvero una brutta figura, che rende nervoso un match con 5 ammoniti nei primi 45′ (del resto Iturralde ha da sempre il cartellino facile). Ad inizio ripresa il Barca sferra i colpi del ko, sempre con Villa in entrambi i casi sul passaggi al bacio di un grande Messi. Cosi’ anche ‘el Guaje’ segna al Real al suo primo ”Clasico”, cosi’ come Ronaldo, Lineker, Romario e Messi fra gli altri in passato. Prima il n.7 si inserisce perfettamente per il destro vincente, poi si ripete con un diagonale dalla sinistra con cui fa passare il pallone sotto le gambe di Casillas. E’ il segno beffardo che questa per il Real e’ una nottata storta, da dimenticare in fretta cosi’ come tutti quei calcioni, frutto del nervosismo, che i ”blancos” hanno tirato nell’ultima mezz’ora, fino alle sbruffonate di Sergio Ramos (espulso) che, al 90′ dopo che aveva segnato anche il ragazzino Jeffren, provocano un altro accenno di rissa. Il Real e’ distrutto, ora il Barcellona e’ davanti in classifica, e di sicuro il lavoro a Mourinho non manca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: