LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Il prof. Andrea Monorchio a Reggio fa il punto sulla crisi economica e parla anche di riforma Gelmini e prospettive della Calabria

Posted by Peppe Caridi su 25, novembre, 2010

https://i0.wp.com/www.meteoweb.it/images/monorchio1.jpg di Peppe Caridi Andrea Monorchio, 71enne reggino, è un importante economista Italiano. Dal 1989 al 2002 è stato Ragioniere generale dello Stato e adesso è professore ordinario di Contabilità di Stato presso l’Università di Siena e la Luiss di Roma.
Il club Rotary Rc Sud Parallelo 38 presieduto da Massimiliano Ferrara, docente di economia presso l’Università di Reggio Calabria e studioso di prestigio internazionale nel settore economico e finanziario, ha accolto a Reggio il prof. Monorchio per conferirgli l’onoreficenza della Paur Harris Fellow, attestato di benemerenza, medaglia con collare in tessuto con i colori del Rotary International e distintivo da portare al bavero della giacca con l’immagine del fondatore del Rotary International Paul Harris. Il club Rotary Rc Sud Parallelo 38 compie 20 anni di vita e per questo motivo ha voluto organizzare una serie di incontri con reggini illustri per celebrare quest’importante anniversario.
Questa serie di incontri è iniziata ieri sera presso il ‘Kalura‘ proprio con Andrea Monorchio, che è stato premiato per la seguente motivazione:

“Per essere uno dei grandi esponenti di una generazione di alti dirigenti pubblici ed alte cariche di estrazione meridionale; per aver trasfuso nel proprio impegno professionale la cultura del servizio e dell’eccellenza; per aver rappresentato un esempio di buon governo amministrativo e senso delle istituzioni”.

A margine dell’incontro, a cui ha assistito un nutrito gruppo di soci del Club, abbiamo intervistato il prof. Monorchio sui più scottanti temi economici che sono tremendamente attuali, a partire dalla situazione della crisi che interessa i mercati europei:

“Dall’Irlanda nelle ultime ore non ci sono arrivate notizie tranquillizzanti – ci ha detto il prof. Monorchio perchè sembra proprio che questa crisi Irlandese si possa trasferire ai Paesi Pigs, che sono Grecia, Portogallo e Spagna. Qualora questa crisi dovesse contagiare Portogallo e Grecia, sarebbe comunque arginabile senza particolari problemi, ma se colpisse anche la Spagna, sarebbe un vero problema per la stabilità dell’euro, perchè il fondo anticrisi previsto in occasione del caso della Grecia qualche mese fa non sarebbe sufficiente”.

E l’Italia?

“E’ completamente differente. Nonostante un debito pubblico del 118%, il debito aggregato che va considerato anche tenendo conto del debito delle famiglie e delle imprese è sullo stesso livello di Germania e Francia, per la grande ricchezza finanziaria delle famiglie e delle imprese. Il debito pubblico non può essere considerato da solo, basti pensare che quello dell’Irlanda prima della crisi era del 12%, eppure abbiamo visto tutti cos’è successo. Il debito aggregato è più importante per capire lo stato della situazione economica, e l’Italia non sta male. Certamente servono provvedimenti che vadano nel senso del rigore, e in questo senso si sta intervenendo con l’attuale patto di stabilità che non può che puntare a un’espansione del credito”.

Lei è anche un brillante docente universitario: come vive, quindi, un pò da economista (per la vicenda dei tagli) e un pò da docente, la riforma Gelmini che sta scatenando tante proteste come abbiamo visto nelle scorse ore, anche con il tentato assalto a palazzo Madama?

“Non conosco nel merito i dettagli della riforma, quindi non mi posso esprimere. E’ normale che bisogna tagliare sprechi e tagli, e spero che questa riforma lo faccia. Sul tema della cultura, sono d’accordo con il Capo dello Stato Napolitano che nei giorni scorsi ha detto che la cultura deve essere tutelata e salvaguardata in tutti i modi possibili. Penso che i giovani e il sapere dei giovani sia la cosa più importante per il futuro del Paese. Sulla riforma Gelmini leggo pareri controversi anche di grandi esperti sulla stampa nazionale. Penso che la soluzione migliore sia quella di sperimentarla per vedere come va”

Con l’ultima domanda veniamo alla sua Calabria: crede che con Scopelliti sia iniziata davvero una nuova stagione oppure cambiano i nomi, cambiano le facce e i colori politici ma la situazione resta sempre la stessa? E soprattutto dal punto di vista economico, nell’ottica del federalismo fiscale, qual’è la prospettiva di questa terra? E’ vero che, come dice il Governatore, il federalismo è un’occasone da sfruttare?

“Spero che Scopelliti abbia alla Regione la stessa capacità del fare che ha avutoa Reggio. Deve governare con lo stesso spirito. A Reggio ha saputo trasformare una città, deve fare lo stesso con tutta la Calabria anche se è molto più difficile. Deve opporsi alla demagogia e circondarsi di buoni consiglieri, e penso che lo sappia fare nel modo migliore. Dal punto di vista economico non ci sono problemi: non sono un problema le risorse perchè ci sono, sia quelle umane che quelle finanziarie”.

https://i0.wp.com/www.meteoweb.it/images/monorchio.JPG

Annunci

Una Risposta to “Il prof. Andrea Monorchio a Reggio fa il punto sulla crisi economica e parla anche di riforma Gelmini e prospettive della Calabria”

  1. Roberto said

    Carissimo Professore Andrea Monorchio, in primis i miei migliori auguri a Lei e Famiglia di un buon anno 2011, sono un concittadino Laureato nel 2005 in Giurisprudenza “Avvocato”, ma ancora senza lavoro qui a Reggio Calabria. In attesa di mille concorsi, ma non avendo risorse economiche e familiari per master a pagamento o amicizie, la mia fortuna è ormai limitata all’arranciamento, senza auiuto nè soddisfazione degli studi. In attesa di una risposta ???????!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: