LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio si coccola Francesco Versaci: il Campione del Mondo di pugilato è il nuovo orgoglio sportivo della Città

Posted by Peppe Caridi su 23, novembre, 2010

https://i2.wp.com/www.meteoweb.it/images/versaci/1.JPGdi Peppe Caridi –Nella vita vince solo chi è convinto di poterlo fare“, scriveva più di duemila anni fa Publio Virgilio Marone, più comunemente conosciuto come “Virgilio“, famosissimo poeta romano. E Francesco Versaci, giovane pugile professionista reggino, la vittoria ce l’ha nel sangue: sabato pomeriggio ha conquistato il prestigioso titolo di Campione Mondiale giovanile IBF battendo a Cagliari l’albanese Fatjon Murati.

Il 25enne di Catona attualmente in forza nel gruppo sportivo Conti Cavini e cresciuto nell’Amaranto Boxe del presidente Franco Pirrera, del Direttore Sportivo Carmelo Regolo, del segretario Pasquale Barberio e del mister Peppe Fedele, negli ultimi due anni e mezzo aveva già conquistato il titolo di Campione Italiano e Campione del Mediterraneo.
Oggi pomeriggio, nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, sede di Consiglio e Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, le Istituzioni locali hanno voluto premiare il boxer reggino: il sindaco Giuseppe Raffa, il consigliere delegato all’attuazione del programma Peppe Agliano, il presidente regionale del Coni, Mimmo Praticò, il Presidente provinciale del Coni, Giovanni Filocamo e il delegato provinciale della Federazione Pugilistica, Francesco Biasi hanno fatto i complimenti al campione e all’Amaranto Boxe, esaltando anche i valori di onestà, rispetto e abnegazione di Versaci, che “rappresenta un modello per quelli che sono i valori che vorremmo sempre più tenuti in considerazione nella nostra società“, hanno detto tutti i rappresentanti dei vari Enti sportivi e istituzionali presenti alla manifestazione.

Francesco è un ragazzo eccezionale, che sa coniugare nel modo migliore famiglia e lavoro con sacrifici che adesso vengono ripagati“, ha detto il suo allenatore Peppe Fedele.
Nei mesi di preparazione era l’ultima persona che volevo vedere – ha risposto sorridendo Versaci ma so bene che se ho ottenuto questa vittoria è anche merito suo“.

Se tutti fossero come lui – ha detto il sindaco Raffa questa società non avrebbe neanche bisogno di essere amministrata, e lo dico con autocritica. Francesco Versaci dev’essere un modello e deve rendere orgogliosi tutti i Reggini perchè rappresenta la nostra Città da vincente“.

Per Peppe Agliano, Versaci è molto più che un pugile: gli è accanto da anni, così com’è accanto all’Amaranto Boxe che nel corso della premiazione (il Comune ha donato una targa al Campione e al suo Allenatore) ha più volte ringraziato l’Amministrazione Comunale che ha sempre sostenuto l’attività di questo sport in città soprattutto in momenti difficili in cui la boxe reggina rischiava di scomparire per problemi strutturali, economici e organizzativi, senza nascondere qualche nota polemica nei confronti di altri enti che, invece, “non si sono impegnati altrettanto“. Agliano, prima durante l’Amministrazione Scopelliti e ancora adesso in questi mesi, ha sempre portato avanti le istanze dello sport in generale nelle stanze di Palazzo San Giorgio, “e per questo motivo sono contento di vedere qui in sala – ha detto il consigliere delegato – tanti rappresentanti di altre federazioni che apparentemente hanno poco a che vedere con la boxe, ma che testimoniano come le componenti sportive della città siano unite e amalgamate e gioiscano insieme ai successi dello sport reggino“.

Nello specifico, poi, per Agliano vedere vincere Francesco Versaci è come vedere vincere un figlio: “sono molto felice perchè so che è una vittoria di un giovane modello non solo di sport ma anche di vita“.

Anche il presidente regionale del Coni, Mimmo Praticò, si è congratulato con Francesco Versaci per la conquista del titolo mondiale: “Siamo orgogliosi del suo primato e del suo palmares, ricco di grandi risultati internazionali, che tengono alto il nome della Calabria nel panorama mondiale della boxe. Auguro a Francesco di vincere anche il titolo italiano che a breve dovrà difendere“.

Il 17 dicembre, infatti, Versaci dovrà affrontare a Catania, Danilo D’Agata: in palio ci sarà la cintura di campione italiano 2010.
E’ la prossima sfida di un ragazzo che – come diceva Virgilio – vince perchè è convinto di poterlo fare.

https://i2.wp.com/www.meteoweb.it/images/versaci/1.JPG

http://www.meteoweb.it/images/versaci/2.JPG

http://www.meteoweb.it/images/versaci/3.JPG

http://www.meteoweb.it/images/versaci/4.JPG

http://www.meteoweb.it/images/versaci/5.JPG

http://www.meteoweb.it/images/versaci/6.JPG

http://www.meteoweb.it/images/versaci/7.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: