LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

SCIENZA: ANTICA MATEMATICA NURAGICA SIMILE A QUELLA EGIZIA

Posted by Peppe Caridi su 17, novembre, 2010

Cagliari, 17 nov. – (Adnkronos) – Tra la trigonometria egizia e quella degli antichi Sardi esistono delle affinita’ tali da poter parlare di un’unica civilta’ scientifica del Mediterraneo. Lo ha scoperto Nicolino De Pasquale, docente di matematica nel Liceo Scientifico Tecnologico Volta di Pescara, che illustrera’ i risultati della sua ricerca in un ciclo di conferenze che si terra’ a Cagliari e nel comune di Isli, tra il 19 e 20 novembre, nel corso della manifestazione ‘La civilta’ dei numeri uno’. Analizzando gli antichi scudi circolari dei guerrieri sardi, istoriati con disegni che riproducono circonferenze simili ai simboli del seno e del coseno, De Pasquale ha portato alla luce relazioni basate su principi matematici, con l’antico gioco egizio del serpente. Questa scoperta dimostrerebbe come fra i sudditi del faraone e gli isolani si sarebbe stabilito un rapporto speciale, basato tutto su metodi matematici condivisi e talmente innovativi da poter trovare ancora oggi applicazioni vantaggiosissime. L’attualita’ di questa scoperta e i suoi possibili risvolti nelle scienze e nella tecnologia moderna saranno evidenziati in un accostamento con le ricerche del professor Sebastiano Seatzu, ordinario di Matematica presso l’universita’ di Cagliari, leader di un gruppo di studio e analisi delle nanotecnologie (che si occupano del controllo della materia su scala dimensionale inferiore al micrometro) e referente per importanti riviste del settore.

(ANSA) – CAGLIARI, 17 NOV – Uno studioso italiano avrebbe scoperto il filo rosso che collega la matematica egizia a quella degli antichi Sardi. In particolare le affinita’ fra trigonometria egizia e nuragica dimostrerebbero come si possa parlare di una comune civilta’ scientifica mediterranea gia’ nell’antichita’. Lo sostiene Nicolino De Pasquale, docente di matematica nel Liceo Scientifico Tecnologico Volta di Pescara. Lo studio degli scudi circolari dei guerrieri sardi, istoriati con disegni che riproducono le tipiche circonferenze del seno e del coseno – ha spiegato De Pasquale – porterebbero alla luce la relazione, basata su principi matematici, con l’antico gioco egizio del serpente, consistente in un disco inciso a scacchiera, che funge da sistema rappresentativo polare esponenziale. Questa scoperta di Nicolino De Pasquale porta a concludere che fra i sudditi del faraone e i nuragici intercorre un rapporto speciale, basato tutto su metodi matematici condivisi e talmente innovativi da poter trovare ancora oggi applicazioni vantaggiose. De Pasquale, 61 anni, e’ un ingegnere aeronautico che vive e lavora a Pescara ed ha il pallino sulla Matematica delle antiche civilta’. Ha risolto, ad esempio, l’enigma della matematica andina (nel 2000). In seguito alla decifrazione dell’abaco Inca e’ stato, quindi, invitato a tenere conferenze in diverse universita’ straniere. Usando la struttura di un abaco andino precolombiano, precisamente delle civilta’ Huari e Tiwanaku, ha costruito una calcolatrice per non vedenti, a funzionamento tattile (con pistoncini pneumatici gestiti da un Plc). Ha ricostruito la scala musicale egizia, presentata a Pescara nel marzo 2006. Nel gennaio 2007, inoltre, e’ stato pubblicato il suo lavoro sulle Pintaderas sarde ”Arrodas de Tempus” (Ruote del Tempo), decifrando i calendari solari e lunari nuragici. Le Pintaderas hanno consentito di ricostruire, per analogia, i calendari in uso presso Egizi, Magna Grecia e Celti, e di decifrare il complesso insieme dei sistemi solari e lunari del bacino del Mediterraneo in uso nel I e II millennio a.C.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: