LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio: nota dell’assessore Sidari su Villa Zerbi

Posted by Peppe Caridi su 12, novembre, 2010

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/images/reggioconpioggia/15.JPGdi Vincenzo Sidari * – Ho letto con piacere che in occasione della consegna dei Premi Rhegium Julii, uno dei presenti, l’On. Vittorio Sgarbi, ha colto l’occasione per annunciare che sta lavorando, di concerto col Presidente della Giunta Regionale , On. Scopelliti, per promuovere Villa Zerbi come sede della Biennale di Venezia . Sono felice che ciò avvenga e che a livello nazionale si sia pensato di puntare ancora una volta sulla nostra città e su questa splendida  villa di stile veneziano. Villa Genoese Zerbi è una icona che va salvaguardata, che è stata recuperata alla fruibilità collettiva per volontà del Sindaco Scopelliti e della sua giunta. Con la partecipazione al progetto ministeriale “Sensi Contemporaei” e successivamente diventata un continuo centro di esposizione e divulgazione d’arte conosciuta anche a livello europeo.  Ciò ha consentito alla città di consolidare una immagine positiva nel campo artistico e della cultura realizzando mostre di grande  prestigio visitate da numerosissimi spettatori (trentamila in dieci giorni solo per quella della Marina; venticinquemila per “Egitto mai visto”, quasi tutti provenienti da fuori città). E’ peraltro una struttura flessibile che ha consentito oltre l’info point di realizzare una serie di manifestazioni varie, come la Notte Bianca, workshop, meeting, ect. Certo, come in tutti i posti del pianeta, la cultura ha un prezzo elevato, è sicuramente in perdita economica ma è indispensabile per la credibilità del sistema e per la crescita della società e delle giovani generazioni. Credo che il Sindaco Scopelliti ha visto giusto cogliendo l’occasione per utilizzare come location d’arte questa splendida realtà che non ha eguali in città e che non può essere scambiata con nulla. Il fitto da pagare, come risulta dagli atti formali, è di mercato, considerata l’unicità del manufatto e che le opere di ristrutturazione fin qui realizzate sono state finanziate con i fondi “Sensi contemporanei” (ripristino e funzionalizzazione ) e altre mostre che hanno consentito altre opere migliorative. Molti eventi sono stati rendicontati come progetti sponda sul POR del 2000-2006. In virtù dei percorsi culturali creati, d’altra parte, centinaia di giovani professionisti hanno potuto acculturarsi localmente, fare curriculum, crescere; molte ditte locali hanno avuto occasioni di lavoro.
E’ improponibile, assolutamente fuori da ogni logica, pensare di utilizzare il Salone dell’Hotel Miramare come location sostitutivo di Villa Zerbi; ciò perché dimensioni e strutture portanti murarie mal si adatterebbero alla messa in moto di eventi di grande respiro nazionale ed internazionale come quelli realizzati finora. Inoltre, se è stato sempre posto il problema della scarsa ricettività alberghiera: è chiaro che bisogna porre in essere tutti i tentativi affinché il Miramare mantenga, almeno in parte, la sua continuità d’uso. Non realizzare ciò, è un grosso errore di valutazione, indice di una violenta miopia politica. Villa Zerbi per concludere, è stata e continua ad essere attrattore fondamentale, per l’immagine  di una città che è arrivata ai primi posti per la qualità di vita nella valutazione di riviste specializzate e che verrebbe ulteriormente rigettata indietro, dopo anni di lavoro proficuo, non approfittando di una location oggettivamente suggestiva che spinge i nostri cittadini ad immergersi in quella cultura alla quale tutti dobbiamo puntare per una società civile più sana e più responsabile.

Vincenzo Sidari è l’Assessore a Turismo e Spettacolo del Comune di Reggio Calabria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: