LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reportage: 2-5 novembre, la prima volta a Milano

Posted by Peppe Caridi su 8, novembre, 2010

Milano, “capitale” Europea: la prima volta è fantastica. Clima freddo, piovoso e nebbioso, quasi mai il sole. Cibo ottimo. Quattro giorni sono troppo pochi, ma c’è il tempo per il Duomo, il centro, il Castello Sforzesco, il Parco Sempione, Sant’Ambrogio, San Babila, Corso Como con i suoi ambiti locali, l’Holliwood, e ovviamente Via Dante, Corso Vittorio Emanuele, Corso Buenos Aires, Corso Venezia, Piazzale Loreto, Viale Monza… e poi ancora la zona dirigenziale, il Pirellone, la Stazione Centrale, le vie del centro, le chiese ricche di pregiati monumenti artistici, i tram più antichi.
Se ne parla e straparla, ma Milan l’è semper Milan. Dieci e lode.

Annunci

2 Risposte to “Reportage: 2-5 novembre, la prima volta a Milano”

  1. debenedetto.v@alice.it said

    Osservatorio romano dbv

    2/3 Novembre 2010 TURISMO-CONVEGNO- STUDIO- AFFARI PROFESSIONALI-
    Milano. Mondo nuovo,grandiosità visiva e diretta non audiovisiva . Studio toponomastico della città, ottima la descrizione, ottima la valutazione, ottimo servizio fotografico frutto di approfondite conoscenze ancora non sfruttate ad un certo livello per inesperienza “di un mondo con passeggio lineare”.
    Similare vacanza, medesima visione di un altro reggino 1960 Roma
    Conosciuta sui libri di storia e le prime trasmissione televisive.. Queste visite o trasferte per motivi di studio o altro ti inducono a modificare quanto ti è stato insegnato perchè, la realtà alle varie latitudini è diversa.dal luogo in cui si vive e ti sei formato.
    .Il nostro “IO” si arricchisce si proietta in una nuova dimensione con strade larghe monumenti sconosciuti, tecnologie lungo le strade diverse, l’aspetto sociale degli abitanti che corre. ecc.. SI APRONO LE “MENTI DELL’UOMO” per produrre, costruire. per avere del nuovo nelle varie attività umane.
    IL DE LORENZO 1835/.1903 reggino si è trasferito in Roma per continuare i suoi studi e approfondire le sue conoscenze la cui avida mente era alla ricerca del nuovo che Reggio non aveva, non poteva dare. Nobile città che offre ciò che possiede!
    “IERI” Giugno 2007 in un soggiorno a -Parigi St. Germain en laye- l’attenzione attratta da un mastodontico scavo Ha 2-3 , 50m di altezza stato iniziale dei lavori parcheggio Multipiano. Dopo sei mesi:.- una piazza , una ricca e monumentale fontana adornava quel preesistente “ panoramico scavo”
    Anche se la mia preparazione è attinente a ciò che ho visto, la mia mente il mio spirito si sono arricchiti; e di tale ricchezza la posso trasferire ad altri al SUD e la mia città con MANAGERIALITA’

  2. carlo20123 said

    Vi segnalo un bel filmato su uno dei simboli storici di Milano,
    buona visione!

    http://www.youimpresa.it/video/storie-di-impresa/tramarcord

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: