LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Acr Messina: i tifosi presentano un esposto alla Procura della Repubblica contro l’attuale proprietà

Posted by Peppe Caridi su 30, ottobre, 2010

https://i0.wp.com/www.meteoweb.it/images/messinacalcio/sanfilippo.JPGL’inziativa ha origine dal frequentatissimo forum Biancoscudati.it ed è stata concretizzata da sette utenti-tifosi che hanno depositato, ieri pomeriggio, presso la Procura della Repubblica di Messina, un esposto denuncia sulla gestione amministrativo-contabile dell’Acr. I firmatari hanno illustrato nel documento le contorte recenti vicende della compagine calcistica cittadina, evidenziando tutte le anomalie a partire dalla “presunta” vendita del club a Piero Santarelli fino all’ultima trattativa con il gruppo reggino-messinese rappresentato dagli imprenditori Bruno Martorano e Vincenzo Principato.
Nello specifico, i tifosi evidenziano chiaramente come «la gestione della società A.C.R. Messina s.r.l., sin dalla data dell’aggiudicazione all’asta fallimentare (Fallimento F.C. Messina, G.D. Dott. Cosimo D’Arrigo), sia stata assolutamente sconsiderata». Ma, continuano i deducenti, «a prescindere da ogni considerazione sulla gestione sportiva, ciò che emerge è la totale, assoluta, inspiegabile riottosità della attuale proprietà a mostrare la documentazione contabile ai potenziali acquirenti, a fronte di una sbandierata volontà di vendere la società. Sembra evidente anche ai più sprovveduti come le possibilità siano due: o questa contabilità non esiste, oppure contiene qualcosa che non deve essere portata a conoscenza dei potenziali acquirenti (anche perché risulta assolutamente incomprensibile ai più come qualcuno possa preferire perdere tutto, lasciando morire la squadra e la società, piuttosto che accettare una offerta come quella avanzata dal “gruppo Martorano”».

Nelle pagine viene inoltre sottolineato come una «società calcistica non sia solo un qualcosa che appartiene solo ai proprietari, ma è un “bene” le cui vicende e vicissitudini coinvolgono necessariamente una intera comunità. Ed è consequenziale che – si legge ancora -, poiché le vicissitudini lasciano supporre anche la sussistenza di numerosi reati, quanti abbiano a cuore il Messina debbano portarle a conoscenza dell’Autorità Giudiziaria affinché compia le dovute indagini e persegua gli eventuali responsabili».

In conclusione i firmatari, che in questo momento non sono solo portatori degli interessi del forum Biancoscudati.it, ma rappresentano un sentimento condiviso attualmente dalla stragrande maggioranza degli sportivi messinesi, chiedono «che vengano opportunamente valutati tutti i fatti esposti, alla luce delle circostanze e degli elementi evidenziati, affinché si accertino tutte le possibili ipotesi di reato con ogni conseguenza di legge in ordine alla applicazione delle pene. Ciò, con espressa riserva sin d’ora, di costituirsi parte civile, nei modi e termini di legge, al fine di ottenere il risarcimento di tutti danni, patrimoniali e non patrimoniali».

L’iniziativa ha già avuto parecchio risalto in città, testimoniando ancora una volta la coerenza e l’attaccamento alla maglia dei tifosi nonostante le turbolente stagioni sportive degli ultimi anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: