LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggio: il PalaCalafiore è pronto ai Mondiali di Pallavolo

Posted by Peppe Caridi su 22, settembre, 2010

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/images/VolleyMondiali/4.jpgInaugurata la moderna e funzionale Warm Hall Area accanto il Palazzetto dello Sport – A Reggio Calabria è tutto pronto per i Mondiali di Pallavolo Maschile: a quattro giorni dal fischio d’inizio è stata inaugurata la “Warm Hall Area”, una moderna e funzionale struttura che servirà alle nazionali per effettuare la fase di riscaldamento del prepartita.
Dotata di un meccanismo che ne consente l’apertura nella parte ricadente sul piano di gioco, la “Warm Hall Area”, dopo la fase del torneo iridato, verrà utilizzata per la pratica del beach volley, con il Comitato provinciale che istituirà un centro federale giovanile.
Nel corso della cerimonia culminata con il taglio del nastro da parte di Giuseppe Scopelliti, presidente della Regione Calabria e del Sindaco Giuseppe Raffa,la nuova struttura sorta nella zona adiacente il PalaCalafiore di Pentimele, nella zona nord della Città, ha fatto sfoggio di una caratteristica innovativa che la contraddistingue: l’impianto infatti è il primo in Calabria ad essere dotato di un meccanismo che ne consente l’apertura della “pancia”, in modo da poter essere utilizzato anche per gli allenamenti e le gare di beach volley nei mesi estivi. 
Enorme soddisfazione è stata espressa da tutte le autorità intervenute alla cerimonia.
Il governatore ha dichiarato: «Ringrazio il presidente Luigi Tuccio e tutto il Comitato Organizzatore Locale per aver raggiunto questo importante obiettivo. La città compie un ulteriore passo avanti nel cammino di crescita intrapreso e che consentirà di essere alla pari con le altre realtà sportive nazionali. L’idea di ospitare il Mondiale è nata cinque anni orsono nel corso della Final Six del World Grand Prix, grazie all’ottimo rapporto costruito tra la Federazione Italiana Pallavolo e l’amministrazione comunale. Auspico che la tre giorni di gare sia caratterizzata da una grande cornice di pubblico che accompagni le gesta delle Nazionali provenienti dal continente americano».

Il sindaco Giuseppe Raffa, ha posto l’accento sull’importanza che l’evento riveste per la città dello stretto. «Reggio Calabria ha già vinto la sua prima sfida iridata, proseguendo nel cammino di crescita intrapreso negli ultimi tempi. La realizzazione della Warm Hall Area è stata possibile grazie all’impegno profuso dalle maestranze e dalle imprese. Adesso sarà importante che la città manifesti tutto il suo calore, partecipando all’imminente evento». Il presidente del Comitato Organizzatore Locale Luigi Tuccio si è soffermato sui valori sportivi e umani di una così importante manifestazione. Oltre al presidente Tuccio erano presenti, per il Comitato Organizzatore Locale Giuseppe Cormaci direttore esecutivo, Cesare Pellegrino, Letizia Ferrarini, Giuseppe Zimbalatti e Filippo Pugliatti.

Hanno partecipato alla manifestazione anche numerose autorità civili e militari. La cerimonia è stata caratterizzata da alcuni momenti simbolici, come l’esibizione della Fanfara dei bersaglieri di Reggio Calabria, diretta dal Maestro Giuseppe Lombardo. Prima del taglio, del nastro don Antonio Iannò, ha impartito la benedizione alla struttura.
Nella zona antistante, inoltre, sono stati messi a dimora un platano americano, un’agave, un eucalyptus ed una palma reale a ricordo della presenza delle formazioni di Stati Uniti, Argentina, Venezuela e Messico. Dopo il sopralluogo, nella giornata di oggi, dei dirigenti della Fivb e degli arbitri, si svolgerà un altro sopralluogo alle strutture, mentre la Rai si servirà di un test-match tra due formazioni reggine per provare gli elevati standard qualitativi di immagini garantiti da ben dieci telecamere.

All’amministrazione comunale è stato rinnovato l’invito ad intitolare la nuova palestra al compianto professore Nino Polimeno, docente di educazione fisica, dirigente della pallavolo calabrese e del Coni, recentemente scomparso.

Intanto a Roma è stata presentata la manifestazione, che inizierà venerdì 24 settembre alle ore 21:00 (in diretta Rai) quando al Castello Sforzesco di Milano si svolgerà la cerimonia inaugurale dei Mondiali di Pallavolo Maschile, che si concluderanno il 10 ottobre.
Anche a Reggio Calabria è prevista, in contemporanea, una serata di gala in onore delle quattro Nazionali protagoniste delle gare del PalaCalafiore presso il Castello di Altafiumara.
Oltre a Reggio, le altre città prescelte per ospitare l’evento sono Ancona, Catania, Firenze, Milano, Modena, Reggio Calabria, Torino, Trieste e Verona.

«E’ stato un grande impegno organizzare un Mondiale in 10 sedi – ha detto Carlo Salvatori, Presidente del C.O.L. Nazionale – ma le risposte ricevute dal territorio sono state efficaci e puntuali».
Il presidente Salvatori ha illustrato alcune delle iniziative legate al mondiale, tra cui la partnership con ‘Operation Smile Italia’ per un “Mondiale dei Sorrisi”, il ‘Green Volley’ per un Mondiale a impatto ambientale zero. I manifesti che promuovono l’evento sono stati realizzati da un grande artista come Arnaldo Pomodoro, mentre l’inno ufficiale della competizione è stato composto dai Subsonica (in sala era presente il chitarrista del complesso Max Casacci) con la loro musica ricercatissima.

Nelle scorse ore sono stati anche presentati i francobolli celebrativi di Poste Italiane e Poste di San Marino dedicati al Mondiale.
Sono circa 700 i media accreditati, con 250 giornalisti stranieri. Oltre 200 gli eventi fin qui organizzati in tutto il Paese per promuovere il Mondiale, con più di 320mila gadget distribuiti e con “Volly”, la rondine mascotte iridata, protagonista indiscussa e già punto di riferimento per i più piccoli e non solo. Più di 480 le scuole coinvolte in tutta Italia e 1.500 i palloni che rimbalzeranno sui parquet dei dieci palazzetti dove saranno impegnati oltre 2.000 volontari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: