LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Accordo di programma per il Porto Gioia Tauro: la soddisfazione del Comitato Ponte Subito

Posted by Peppe Caridi su 15, settembre, 2010

https://i0.wp.com/www.strill.it/images/foto/pontesubito.pngA pochi giorni dal protocollo d’intesa firmato dalle Università dell’Area dello Stretto di Messina per il Ponte sullo Stretto, il Comitato ‘Ponte Subito‘ è felice di salutare con grande soddisfazione un’altra iniziativa molto importante per il futuro della Calabria e di tutto il Mezzogiorno: la firma dell’accordo di programma quadro tra la Regione Calabria e i Ministeri dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture, dell’Università e Ricerca, con l’Asireg di Reggio Calabria e l’Autorità Portuale di Gioia Tauro proprio con riferimento allo sviluppo del porto stesso. 

Grazie a quest’accordo, in Calabria arriveranno ben 443,8 milioni di euro per la realizzazione di interventi strutturali e infrastrutturali nell’area del porto di Gioia Tauro e su parte del territorio della Regione. Il porto di Gioia, così, potrà finalmente recuperare il gap che ha accumulato negli ultimi anni, e saprà esprimere al meglio tutte le sue potenzialità di principale scalo mediterraneo delle merci.

Questi investimenti consentiranno grandi passi avanti alla Calabria proprio nel settore dei trasporti e delle infrastrutture: lo sviluppo del porto di Gioia Tauro e della rete ferroviaria, stradale e autostradale non è qualcosa di lontano e distante rispetto al Ponte sullo Stretto. Non sono elementi che nascono come idee separate, non sono divisi in compartimenti stagni. L’abbiamo ribadito più volte e lo ripetiamo ancora: il Ponte è una grande occasione di sviluppo, ma da solo non basta. Deve essere integrato bene in un territorio ricco di eccellenze trasportistiche in grado da fare di Calabria e Sicilia quelle piattaforme euro-mediterranee del traffico delle merci, esaltando la posizione geografica di un territorio naturalmente vocato a questo tipo di ruolo strategico.

La Calabria può diventare protagonista assoluta del corridoio 1 Berlino-Palermo, e grazie alla nuova Giunta Regionale guidata in modo brillante da Giuseppe Scopelliti, sta riacquistando credibilità nazionale e internazionale già in pochissimi mesi di attività dopo i disastri della precedente Amministrazione di sinistra guidata da Agazio Loiero.

Siamo fiduciosi che questo cammino, volto al rilancio della Calabria in un contesto Mediterraneo e con una grande attenzione nei confronti delle infrastrutture e dei trasporti, continui in modo sempre così intenso ed entusiasta: come ha detto lo stesso Governatore Scopelliti, adesso la sfida vera è quella di utilizzare bene questi 443,8 milioni di euro, creando una rete viaria, ferroviaria e trasportistica degna di una Regione che si prepara ad avere, oltre che il principale porto per le merci del Mediterraneo, anche il Ponte stradale e ferroviario più importante del pianeta. Così potremo dar vita a una nuova stagione di crescita e sviluppo tale da creare condizioni di lavoro e fermento economico da non dover più far scappare i nostri figli a vendere le loro eccellenze per altri Paesi o altre Regioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: