LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Per le Feste Patronali Reggine, Massimo Ranieri nella Città dello Stretto

Posted by Peppe Caridi su 8, settembre, 2010

https://i2.wp.com/www.meteoweb.it/images/masran.jpgNominata la Giunta Comunale, il Sindaco Giuseppe Raffa ha tenuto, nel Salone dei Lampadari di Palazzo S. Giorgio, una conferenza stampa per illustrare il programma delle feste patronali. Alla conferenza stampa, oltre al Sindaco Raffa, erano presenti il presidente del comitato feste, Giuseppe Agliano, l’Assessore al Turismo, Enzo Sidari, l’Assessore alle Attività Produttive, Paolo Anghelone, il consigliere comunale Antonio Zimbalatti, Lorenzo Labate per Confcommercio, Ciccy Cannizzaro per Confesercenti e il presidente dei portatori della vara, Gaetano Surace assieme al portatore Giuseppe Crucitti. Ad illustrare il programma il presidente del comitato feste, Giuseppe Agliano. “Non potevamo iniziare – esordisce Agliano – l’attività politico-amministrativa senza pensare alla nostra Patrona. Ci siamo lasciati alla spalle una crisi politica che ci ha impegnato per tutta l’estate e uno dei primi atti che la nuova giunta appena insediata ha provveduto ad effettuare è stato quello di approvare il programma delle festività mariane. Il programma – aggiunge – non è stato improvvisato, ma è il frutto di circa quattro mesi di intenso lavoro e di grande confronto all’interno del comitato e che ha visto, nonostante la crisi, anche la partecipazione attiva del  Sindaco Raffa. Abbiamo – continua Agliano – cinque giorni molto intense, dal venerdì al martedì, dove i nostri concittadini possono assistere a una moltitudine di manifestazioni che vanno dalla cultura popolare alle rappresentazioni musicali e teatrali. Oltre a mostre, dibattiti e convegni, nel programma sono stati inseriti diversi spettacoli di artisti, gruppi musicali e folkloristici”. Nella serata di martedì, alle ore 21, in piazza Indipendenza, è previsto il concerto del cantante Massimo Ranieri, mentre intorno alla mezzanotte, il consueto appuntamento con i gioghi d’artificio, chiuderà le feste settembrine. “Nel corso delle cinque giornate – prosegue Agliano – molti i cori, le bande, i gruppi musicali e teatrali che si esibiranno anche in molte zone della periferia”. Tra le iniziative, venerdì 10 alle ore 21:00 all’Eremo, il raduno di zampogne e strumenti musicali tradizionali; sabato 11, alle ore 18:00, la sfilata sul corso Garibaldi della Banda dei bersaglieri; domenica 12, alle ore 21:00, nella scalinata del teatro “Cilea”, il concerto della banda Città di Reggio Calabria e della banda di S. Giorgio Martire di Malta. Lunedì 13, alle ore 19:00, al Duomo la XV Rassegna internazionale dei canti Mariani; alle ore 21:00 in piazza Camagna il XXV Festival della canzone calabrese, mentre alle ore 22:00 in piazza Soccorso il VII Festival di canto popolare. Le giostre saranno collocate nella zona del tempietto che quest’anno non ha bisogno di deroghe perché l’area è stata messa a norma, mentre le bancarelle saranno collocate nella zona di Pentimele.“Cinque giornate – conclude Agliano – che vogliono dare il segno tangibile di un impegno da parte degli Ammistratori di questa città e dei suoi cittadini verso la Madonna della Consolazione nei confronti della quale profonda è la fede e la devozione che lega un’intera comunità alla loro Avvocata e protettrice”. Il Sindaco Raffa, dal canto suo, afferma che l’estate reggina, nonostante piccole inefficienze che hanno prodotto alcuni ritardi nei procedimenti, sia andata bene. Adesso – continua -abbiamo il dovere di celebrare una ricorrenza che per la città è fondamentale. La Madonna della Consolazione nella giornata di sabato scenderà al Duomo e noi saremo pronti ad accoglierla carichi di fede e di aspettative considerato che abbiamo di fronte un periodo sicuramente difficile ma che con la sua intercessione sicuramente riusciremo a superare. Noi Amministratori – continua Raffa – abbiamo il dovere, in questa occasione straordinaria per la città che è fatta di fede e di spiritualità, di offrire alla città iniziative non solo ludiche ma anche di profonda riflessione. La festa di madonna – continua – rappresenta una sintesi tra la curia, i portatori della vara, la città e con tutto ciò che attorno ad essa si muove.  Un rapporto – conclude Raffa – che affonda le sue radici lontane nel tempo e che si ramifica in tante occasioni. Celebrare tutti insieme questo evento rappresenta sicuramente un aspetto che assume uno straordinario significato sociale oltre che religioso”. Soddisfazione per il programma elaborato è stato espresso anche dall’Assessore al Turismo Enzo Sidari. “Questa è una festa nazional-popolare – ha detto Sidari – e molti le iniziative, contenute nel programma, che hanno tenuto conto di questo aspetto. La scelta del cantante Massimo Ranieri – continua – ha trovato il consenso di tutti proprio perché la sua musica e le sue canzoni riescono ancora adesso ad entusiasmare e coinvolgere adulti e giovani. Mi auguro – conclude Sidari – che il percorso amministrativo intrapreso possa essere sempre sereno e possa condurci alla fine naturale della consiliatura. Il viatico è positivo e il solco della continuità è reale”.

Eccezionale colpo del Comune di Reggio Calabria che, a sorpresa, concluderà la grande estate reggina 2010 e le tradizionali festività di settembre martedì prossimo, 14 settembre, alle ore 21.30  in Piazza Indipendenza, con lo straordinario show-concerto di Massimo Ranieri accompagnato dalla sua Orchestra e dal suo nutrito corpo di ballo. Confermato l’accordo raggiunto dall’Ufficio comunale alla Cultura con la Show Net di Ruggero Pegna per l’esibizione dell’amatissimo artista partenopeo nella Città dello stretto, per la prima volta in Calabria ad ingresso libero.
“Ranieri – afferma una nota del promoter – ha accolto con entusiasmo l’invito a tenere questo concerto fuori tour a Reggio per l’affetto  verso questa regione e  questa Città, dove è stato sempre accolto con incontenibile calore. E’ un evento unico e straordinario – continua la nota – in quanto normalmente i suoi concerti vengono effettuati in teatri, stadi e palasport con ingresso a biglietti e posti a sedere.”
Lo show di Massimo Ranieri, “Canto perchè non so nuotare… da quarant’anni”,  è stato  anche recentemente premiato come “Miglior Live dell’Anno” dalla giuria di “Fatti di Musica”, la 24° edizione della rassegna del miglior live d’autore italiano. L’allestimento dell’immenso palcoscenico coperto che ospiterà lo show inizierà lunedì mattina. Previsti, oltre ad una suggestiva scenografia, impianti da megaconcerto,  due schermi giganti ai lati del palcoscenico e torri per il potenziamento dell’audio. Nel cast anche una ballerina di Reggio Calabria.
Nel suo bellissimo spettacolo antologico, Massimo Ranieri canterà, ballerà e reciterà, proponendo tutti i grandi successi che lo hanno reso uno dei più amati beniamini del pubblico italiano, dall´intramontabile “Rose Rosse” a “Se bruciasse la città”, da “Erba di casa mia” a “Perdere l´amore”. In oltre due ore di autentico show, Ranieri ripercorrerà tutta la sua incredibile storia artistica. Dopo Reggio Calabria, lo spettacolo di Ranieri approderà a Roma il 26 settembre, Milano il 2 ottobre e Firenze il 16 ottobre. Attese a Reggio Calabria decine di migliaia di persone da tutta la regione, per quella che si preannuncia come una delle più strepitosa feste di musica effettuate in Calabria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: