LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Serie B: la Reggina vince e convince, al Granillo 2-0 sul Piacenza

Posted by Peppe Caridi su 5, settembre, 2010

https://i0.wp.com/www.meteoweb.it/images/baryba.jpgOttima prestazione degli amaranto davanti a 4.162 tifosi. Ancora in evidenza il Messinese Rizzo – La Reggina trova la prima vittoria in questa serie B, alla terza giornata e sul Piacenza degli ex Volpi, Cacia e Cassano, fischiatissimi dal pubblico in quanto simboli del fallimento della passata stagione.
Il risultato finale matura nel primo tempo, quando la partita è subito in discesa grazie a un eurogol di Barillà al secondo minuto. Il il raddoppio di Cosenza avviene poco prima del trentesimo su calcio d’angolo calciato da Viola dopo una clamorosa papera dell’ex Cassano in uscita.

La prima vittoria della stagione, quindi, arriva con le firme di due “figli del Sant’Agata”, per giunta entrambi reggini.

Tanti segnali positivi in casa-Reggina: nel secondo tempo gli amaranto avrebbero potuto dilagare (palo di Viola, tante altre occasioni in area di rigore).
Ancora, però, bisogna ancora migliorarsi soprattutto sulla concentrazione: il Piacenza non ha giocato una brutta gara, e nel secondo tempo è andato più volte vicino alla rete del 2-1 che avrebbe, di fatto, riaperto la partita. Puggioni è stato anche oggi prodigioso più volte, dopo qualche svarione difensivo.

A centrocampo, intanto, il 19enne messinese Giuseppe Rizzo è sempre più un punto fermo e insostituibile di questa squadra: pure oggi è stato tra i migliori in campo e adesso è destinato a fare coppia con Giacomo Tedesco che nella ripresa ha sostituito Viola.

Adesso la Reggina deve provare a dare continuità ai risultati già a partire dal prossimo impegno, in anticipo serale, venerdì sera a Padova.

LE PAGELLE

Puggioni 7,5 Anche oggi tre interventi che fanno urlare al miracolo.
Adejo 7 E’ ancora una volta tra i migliori, strappa applausi.
Cosenza 6 Bene nel primo tempo, peggio nella ripresa quando si innervosisce troppo e, sotto pressione per gli attacchi avversari, commette qualche erroredi troppo.
Acerbi 6,5 Una sola indecisione, che stava per essere fatale, durante la ripresa quando si fa sorprendere in velocità all’interno dell’area di rigore. Per il resto, altra prestazione più che positiva.
Barillà 6,5 Apre le “danze” del match con un eurogol meraviglioso da oltre 35 metri e anche dopo, specie nel primo tempo, si mette in evidenza per grande tempra agonistica specie in fase difensiva.
Rizzo 7 E’ un lottatore di centrocampo all’antica. Svolge un lavoro “oscuro”, quasi impercettibile ma fondamentale per questa squadra. Corre più di tutti e in interdizione è insuperabile. Ottima anche la personalità: difficilmente perderà il posto da titolare! E’ la più lieta sorpresa di quest’inizio di stagione.
Viola 6 Ancora un pò sottotono, specie quando commette ripetutamente errori banali in situazioni semplici. Ma non è nel suo ruolo: con il reintegro di Tedesco è destinato a sedersi in panchina, ma forse è meglio così perchè potrà sostituire Missiroli tra le linee ed esprimersi, seppur con meno costanza, nel ruolo che più gli si addice, quindi con più qualità, padronanza e fiducia in se stesso.
Laverone 6 Non fa sfaceli, ma comunque conferma l’ottima spinta sulla fascia destra e anche tanto impegno e tanta corsa in fase difensiva.
Missiroli 5 E’ l’unica nota stonata della giornata. Terza partita, terzo flop: almeno rispetto ai livelli eccellenti su cui ci aveva abituato nella passata stagione, in cui era stato trascinatore assoluto di una Reggina in difficoltà, spesso presa per mano e tirata fuori dai guai. Evidentemente deve ancora trovare la forma fisica migliore.
Zizzari 6 Sfiora il gol in più occasioni, buoni i movimenti. Si cerca (e si trova) a meraviglia con Bonazzoli.
Bonazzoli 6,5 Gli manca solo il gol. Prestazione di grande cuore e qualità.
Burzigotti 6,5 E’ all’esordio in serie B quando, nella ripresa, sostituisce Cosenza: lo fa egregiamente.
Campagnacci 6 Entra per vivacizzare l’attacco e ci riesce.
Tedesco s.v In campo pochi minuti, riceve scroscianti applausi dal pubblico.
All. Atzori 7 Ottima la preparazione della gara a livello tattico, buone anche – stavolta – le sostituzioni. Avanti così.

https://i2.wp.com/www.meteoweb.it/images/regpia1.jpg

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/images/regpia2.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: