LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Reggina, storie d’altri tempi: Bonazzoli si dimezza l’ingaggio pur di restare amaranto

Posted by Peppe Caridi su 18, agosto, 2010

https://i2.wp.com/www.meteoweb.it/images/bonazzoligrande.jpg«Amo questa Città, è casa mia e la Reggina fa parte della mia vita. I soldi non sono tutto»«Non c’è stimolo maggiore dello sposare una causa in cui credi: il denaro è una gratificazione effimera se rapportata alla soddisfazione di poter esprimere se stessi in un gesto che, per me come per la mia società, significa molto. La Reggina è parte della mia vita, Reggio Calabria è casa mia: consapevole delle difficoltà che tutta l’economia internazionale sta incontrando ho ritenuto doveroso lanciare questo segnale»: così Emiliano Bonazzoli ha scritto, tramite il sito ufficiale della Reggina Calcio, ai propri tifosi dopo aver deciso di dimezzare il proprio ingaggio pur di rimanere in amaranto e andare incontro alle esigenze della società.

«L’anno scorso – ha proseguito Bonazzoli non abbiamo rispettato le aspettative, oggi è il desiderio di rivincita ad esser più forte di ogni altra cosa. Con questo gesto ho dimostrato chi è Emiliano e quanto Bonazzoli senta proprio l’impegno assunto con questo club».

Il bomber ha poi sottolineato tutto il valore del progetto amaranto incentrato sui giovani e sui prodotti del vivaio: «M’ha convinto un progetto che ritengo affascinante ed innovativo, voglio poter esser un riferimento per tutti questi ragazzi che si stanno approcciando a questa esperienza con entusiasmo coinvolgente. Ho capito di esser per loro prima un amico, magari un esempio, poi un calciatore. Sono a disposizione di mister Atzori che, fin dal primo giorno di ritiro, ha restituito fiducia a me così come a tutto il gruppo e al nostro ambiente. Non mi sono mai sentito tanto motivato, guardo all’inizio della prossima stagione con gli occhi di chi aspetta soltanto di far parlare il campo mettendo finalmente alle spalle chiacchiere e pettegolezzi che sento profondamente distanti dallo sport che amo».

Una scelta, quella di Bonazzoli, davvero nobile e inaspettata in questi tempi in cui è il “Dio-Denaro” a dettare le scelte professionali.
Per i tifosi della reggina, le brutte prestazioni della scorsa stagione e l’assoluto flop personale di Bonazzoli in campo sono già un lontano ricordo, perchè Emiliano adesso è molto di più per la gente di Reggio e rappresenta una bandiera amaranto.

In casa-Reggina sono ore di grande fibrillazione in vista dell’esordio di domenica sera contro il Crotone e della chiusura del calciomercato di fine mese. Da Brienza ci si aspetta una scelta simile a quella di Bonazzoli: sarebbe un valore aggiunto a una squadra che già ha dimostrato molte cose buone e che, giorno dopo giorno, sta ricreando a sè sempre più entusiasmo ed attenzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: