LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

VILLA CERTOSA: IL RIFUGIO PREFERITO DA BERLUSCONI

Posted by Peppe Caridi su 21, giugno, 2009

https://i2.wp.com/www.meteoweb.it/images/villa-certosa-piscina.jpghttp://www.strettoweb.com/DALL’ACQUISTO NEGLI ANNI 70 ALLE FESTE CON VULCANO IN ERUZIONE (ANSA) – ROMA, 20 GIU – La storia di Villa Certosa si puo’ dividere in un prima ed un dopo: prima delle foto di Antonello Zappadu, Villa Certosa era per Silvio Berlusconi il rifugio preferito fra le sue molte residenze, ed il posto dove organizzare ora feste con gli amici, ora incontri con capi di stato e di governo. Dopo, nulla sembra piu’ essere come prima.

LA STORIA – La villa si trova nei pressi di Porto Rotondo, in uno dei punti piu’ belli della Costa Smeralda, con un terreno di 89 ettari, piscine, laghetti e un vulcano: tutto rigorosamente artificiale. Verso la fine degli anni ’70, l’imprenditore televisivo Berlusconi fa una serie di operazioni immobiliari in Sardegna, e acquista dal collega Gianni Onorato (padrone della tv La Voce Sarda) Villa Monastero. Subito dopo Berlusconi la ribattezza Villa La Certosa. Nel 1994, anno della ”discesa in campo”, si sparge la voce che Berlusconi l’abbia venduta a dei principi sauditi; pare che non piaccia alla signora Veronica. Ma a lui piace, tanto da farne un luogo simbolo degli anni del berlusconismo. Ancora pochi giorni fa, i giornali riportano la notizia che Berlusconi avrebbe speso due milioni per Villa Barbagli, una proprieta’ attigua.

https://i1.wp.com/www.meteoweb.it/images/villa.jpgSEGRETI DI STATO E FESTE PRIVATE – Nel 2004, quando la magistratura indaga sui lavori per la costruzione di un pontile, si vede opporre il segreto di stato: i lavori, afferma il governo, servono alla sicurezza del presidente del Consiglio. Un’altra inchiesta viene aperta per la costruzione del belvedere ed altri interventi, per i quali e’ rinviato a giudizio Giuseppe Spinelli, amministratore della Idra, la societa’ immobiliare proprietaria della villa. Nel luglio 2008, Spinelli viene prosciolto. Intanto, nel parco, vengono realizzati i lavori per un orto mediceo.

FUOCHI D’ARTIFICIO ED ERUZIONI – I fuochi d’artificio sono uno degli spettacoli preferiti da Berlusconi: come nell’agosto 2004, quando il premier Tony Blair, con la signora Cherie, viene stupito sia dallo spettacolo pirotecnico, sia dalla bandana con cui Berlusconi protegge un recente trapianto di capelli. Ma lo spettacolo piu’ famoso resta l’eruzione del ”vulcano” della villa, organizzata per il Ferragosto 2006; anche se, come si lamenta Berlusconi, i giornalisti hanno anticipato la notizia e gli hanno rovinato la sorpresa. Alcuni residenti della zona, che non hanno letto i giornali, chiamano i Vigili del fuoco.

L’AMICO PUTIN ARRIVA, L’AMICO BUSH NO – Vladimir Putin, col quale Berlusconi vanta un’amicizia speciale, e’ ospite piu’ volte a Villa Certosa. La prima volta, nel 2003, Putin arriva a bordo di un incrociatore lanciamissili; e nell’aprile 2008, quando Berlusconi ha appena vinto le elezioni, Putin e’ il primo ospite internazionale ricevuto in Sardegna. Non arriva, invece, l’altro amico, George W. Bush; dopo essere stato ospite nel ranch texano dei Bush, Berlusconi afferma che intende ricambiare portando il presidente degli Stati Uniti a Villa Certosa. Ma il mandato di Bush scade senza che la visita si faccia.

IL BLITZ DEGLI INDIPENDENTISTI – Nel marzo 2005, la Villa subisce un’incursione: da una proprieta’ confinante, un centinaio di esponenti di Indipendentzia Repubrica Sardinia saltano il muretto e si radunano attorno alla piscina: i loro cartelli chiedono agli ”stranieri” di lasciare la Sardegna.

LE FOTO DI ZAPPADU E LA FESTA CON NOEMI – Infine, escono le foto scattate da Zappadu (le pubblica in Spagna El Pais), che mostrano un primo ministro nudo (il ceco Topolanek) e dimostrano come la Villa non sia impenetrabile come dovrebbe. E cominciano le polemiche sulla presenza di molte ragazze (alcune, si dice, minorenni, come Noemi Letizia) alle feste, o sul presunto uso di voli di stato per portare gli ospiti. Berlusconi reagisce e contrattacca (sui voli di stato l’inchiesta sembra indirizzata verso l’archiviazione), ma qualcosa sembra essersi rotto nella sua passione per quella villa.

8 Risposte to “VILLA CERTOSA: IL RIFUGIO PREFERITO DA BERLUSCONI”

  1. franca said

    Non ho mai capito perchè si debba andare a contare i soldi in tasca agli altri!Personalmente faccio fatica a pagare l’isci su immobili che mio papaà mi ha lasciato in eredità ( ha rinunciato sempre alle vacanze per anni ed anni e non le abbiamo mai fatte neppure noi figli…….quindi se ho qualcosa è stato veramente sudato!!!!Non mi è mai passato per la testa di fare paragoni con chi ha pi possibilità di me….perchè gli italiani ,anzi i comunisti ….continuano a farlo con tanto accanimento? Devono avvicinarsi di pi alla fede, essere pi sinceri e smetterla di accanirsi sul Dott. Berlusconi,abbiamo troppo bisogno di questa persona….è la nostra unica salvezza…Vi è arrivato il messaggio….?o non avete ancora capito? Ho solo fatto le scuole dell’obbligo percui ma fortunatamente uso molto la testa…Saluti

    • LA PAURA FA 90 said

      @ Franca:

      sul fatto che tu dica di usare molto la testa ho veramente dei seri dubbi, ma sono sicurissimo sul fatto che tu abbia fatto solo le scuole dell’obbligo.
      Ti lamenti che fai fatica a pagare l’ICI (e non isci), che di per se indica già la tassa sull’immobile senza bisogno di specificare, ti lamenti di non fare da tempo delle vacanze così come tuo padre…e poi scrivi che il non fare paragoni su chi “ha più possibilità” ( di rubare forse )ti porta a non criticare Berlusconi. Mah, volendo invece un nesso si potrebbe anche trovarlo ma comunque sia di per sè il discorso non ha senso. ” perchè gli italiani, anzi i comunisti….” su questa affermazione e a ciò che segue ci si può solo fare sopra una risata, non necessita di commenti. ” Avvicinarsi di più alla fede ” ???? ” essere più sinceri ” ???? ” smettere di accanirsi ” ???? e soprattutto ” ABBIAMO TROPPO BISOGNO DI QUESTA PERSONA, E’ LA NOSTRA UNICA SALVEZZA ” ????????????? qui davvero gli occhi e la bocca si spalancano pesantemente. Ti chiedo solo la cortesia di informarti bene, leggendo giornali, facendoti una tua opinione, ascoltando più punti di vista…ma per favore prima di fare commenti del genere sii veramente sicura di ciò che dici. Non mi accanisco con chi la pensa diversamente da me, ma bisogna fare un discorso costruttivo, avere della basi sulle quali poter discutere…ciò che manca abbondatemente nella tua risposta.

      • gitano said

        è inutile…la gelosia e l’invidia acceca i comunistoidi come la paura fa 90!!! ma sparatevi

  2. […] fatto costruire, dallo scultore Pietro Cascella, un mausoleo in marmo rosa ad Arcore mentre nella sua casa in Sardegna ha installato un vulcano […]

  3. alessio said

    Berlusconi e una grande persona sempre meglio di questa tessa di cazzo di Mario Monti perchè non ritorni ha governare l’italia io non riesco ha capire come hanno potuto farti quello che anno fatto ritorna

  4. alessio said

    be chiedo scusa per tutti gli eroi che faccio scrivendo ma sono arrivato al punto che non vale neanche più il tanto di vivere visto che ha 26anni uno esce di casa per cercare lavoro ma ce chi dice non posso assumere per via delle tasse o chi dice che non puo asscurati perche paga molto se t assicura e quindi lavori 8 anni in nero e poi alla fine non hai niente sono stanco di non dormire piu la notte e sono stanco di rispettare la legge uno quando a fame deve rubare visto che si dice che il lavoro e un diritto quando ha quanto pare sono solo balle: chi sa forse mia figlia capira un domani
    il motivo di tutti i miei gesti cercando sempre di fargli capire che la vita e bella ma anche dura e il bello sa sempre che non devi mai cadere a terra come ora sto faccendo io per quanto posso combattere l uniica cosa che disidero e un lavoro qualsiasi tanto ormai o fatto tutto come lavorare nelle comperative per 5euro ha ora per tre ore al giorno in nero come sempre se posso dire si sa che nella vita ce d peggio ma non e giusto che si lavori cosi

  5. alessio said

    DIMENTICAVO SEI IL MIGLIORE

    Berlusconi

    MONTI MARIO GRANDE TESTA …………………….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: