LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Ancora previsioni catastrofiche: a Sulmona è vera e propria psicosi – terremoto

Pubblicato da peppecaridi su 10, aprile, 2009

http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/1837/foto/Sulmona.jpghttp://www.meteoweb.it/ – Parcheggi pubblici presi d’assalto, area di sosta attrezzate piene, posti auto nei supermercati con piu’ ’’clienti’’ di notte che di giorno. Anche se a Sulmona la scossa di terremoto del 6 aprile e lo sciame sismico che va avanti da un mese non hanno provocato danni ingenti, in citta’ la paura di subire una replica del terremoto che ha messo in ginocchio L’Aquila si respira in ogni angolo. Sono centinaia le famiglie che ogni sera, cuscino in mano, lasciano le proprie abitazioni e decidono di trascorrere la notte in auto. Un numero sempre piu’ consistente che ha spinto il Comune di Sulmona ad aprire i cancelli del campo sportivo Potenza. Una vera e propria psicosi che in questi giorni e’ stata alimentata da previsioni piu’ o meno accreditate. Tutto e’ cominciato lo scorso 29 marzo, quando dopo la scossa del mattino di magnitudo 3.8, Giampaolo Giuliani, il tecnico esterno dell’ Istituto di fisica nucleare che opera nei laboratori sotto il Gran Sasso, aveva annunciato entro la serata un pesante evento sismico. Una profezia che gli e’ costata una denuncia. Oggi il geologo Antonio Moretti docente di Scienze Ambientali all’Universita’ dell’Aquila e Ricercatore Gruppo Nazionale Difesa dai Terremoti, in diretta su Radio Anch’io, non si e’ sbilanciato sui tempi, cosi’ come aveva fatto Giuliani, ma ha confermato sostanzialmente la previsione. ’’Sulmona come l’Aquila ha un gap sismico che dura dal 1706: si e’ accumulata energia e ci aspettiamo anche li’ un evento analogo a quello dell’Aquila’’ ha spiegato Moretti. Lo studioso ha precisato che in questo evento sismico che ha colpito l’Abruzzo si sono attivate due strutture gemelle, la prima quella aquilana, ’’ha scaricato la sua energia e non ci saranno scosse piu’ forti: a L’Aquila staremo tranquilli per i prossimi 200 anni – ha puntualizzato – anche se lo sciame sismico potra’ continuare anche per mesi’’. Discorso diverso per la seconda struttura gemella che si e’ attivata ’’facendo registrare una scossa 5.3 ad Amatrice’’. Impossibile prevedere dove, come e quando si scatenera’ un nuovo terremoto, ha ribadito, ’’ma ce lo aspettiamo nell’arco di uno, due, forse dieci anni’’. Parole che a Sulmona hanno di nuovo gettato nel panico la popolazione che si appresta a vivere gli eventi della Pasqua passando la notte per strada. (ANSA) http://www.meteoweb.it/

About these ads

Una Risposta a “Ancora previsioni catastrofiche: a Sulmona è vera e propria psicosi – terremoto”

  1. Raffaella ha detto

    io credo che nella psicosi si brancoli a ragione finchè non siano applicati i giusti adeguamenti.
    ho proposto personalmente delle case in legno lineari discontinue fintanto la popolazione avrà messo in sicurezza i propri immobili, poterbbero poi essere sfruttate a fini turistici, un prossimo domani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 225 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: