LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Area Metropolitana dello Stretto

Con questo libro, Peppe Caridi ha colto straordinariamente nel segno. La sua analisi è attuale e lucida, e fa ordine fra le tante parole e scritti sull’Area dello Stretto. Un percorso che si snoda attraverso la storia millenaria di questo territorio, i suoi rapporti con le altre aree vicine e lontane, l’attuale situazione economica e i possibili scenari futuri. Inoltre la lettura del libro sarà senz’altro stimolata dal fatto che è corroborato da notevoli pareri raccolti tra le massime autorità politiche e culturali di “Quelli che … lo Stretto”, come con intelligenza è stata intitolata la parte più esclusiva e originale del libro, quella con le interviste giornalistiche alle personalità politiche, sociali e culturali di Reggio e Messina.
Un’ultima nota di sapore tipicamente inglese: questo libro “has legs”, ha le gambe per un lungo meritato percorso intellettuale e successo editoriale.

(Dalla prefazione del prof. Bruno S. Sergi)

4 Risposte to “Area Metropolitana dello Stretto”

  1. Ho avuto modo di visionare ed in parte, leggere qualche pezzo della tua ottima pubblicazione.
    Complimenti per l’argomento trattato, che sia un monito per un futuro che possa veramente e degnamente veder realizzare l’AREA METROPOLITANA DELLO STRETTO.
    Appena avrò un attimo di tempo ti contatterò perchè devi apporre una tua autorevole dedica alla mia copia che, come le altre in cui sono in possesso nella mia modesta libreria “calabrese” verrà degnamente aggiunta ed utilizzata per scopi futuri.
    Un solo rammarico, invece di saperlo da terzi, avrei preferito che fossi stato tu a dirmi vedi che ho realizzato questa pubblicazione.
    Non importa, gli impegni a volte portano anche a non farsi sentire o vedere, ciao Peppe un saluto.

  2. [...] dello Stretto: un’occasione per lo sviluppo economico di Reggio e Messina”, poi diventata un saggio. Passano altri due anni e completa (almeno per il momento …) il proprio ciclo didattico [...]

  3. CARMELA said

    Non vedo l’oro che si faccia il ponte dello stretto di Messina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 226 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: