LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Paura ad Alessandria per la piena del Tanaro, evacuate zone a rischio

Pubblicato da peppecaridi su 28, aprile, 2009

http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/2163/foto/21.JPGhttp://www.meteoweb.it/Il maltempo anche oggi ha colpito in tutta Italia, dalle Valle d’Aosta alla Calabria, regioni in cui e’ anche comparsa la neve, ma l’attenzione e’ alta soprattutto ad Alessandria dove il fiume Tanaro ha messo paura ed ha costretto il sindaco ad emettere un’ordinanza di evacuazione nei confronti di 6.000 persone.
Hanno dovuto lasciare le loro case gli abitanti degli alloggi dei quartieri Orti, Piscina e Cittadella. L’onda massima della piena del Tanaro, arrivata in citta’ intorno alle 14:30, si e’ pero’ mantenuta nell’alveo del fiume e cosi’ il pericolo e’ stato scongiurato. In serata, dopo le 21:30, quasi tutti potranno rientrare nelle proprie case.

Non lo faranno solo le persone che abitano ai piani terreni. Ad oltre 500 persone la Protezione civile, che ha inviato anche una task force da Roma, ha dato un pasto caldo sia a pranzo che a cena. Domani le scuole saranno chiuse. In Piemonte, situazione difficile anche nel cuneese, nell’astigiano e in Val d’Ossola. La presidente Mercedes Bresso ha chiesto lo stato di emergenza. Allerta per il Po invece dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna, dove la piena e’ attesa per domani, tra pomeriggio e sera. La piena, formatasi in Piemonte, dovrebbe avere una portata stimata sui 7.000 metri cubi al secondo. L’Agenzia regionale di Protezione civile, in base ai dati Arpa Sim e Aipo, ha messo in stato di attenzione le aree golenali anche di Parma e Reggio.

Stato di allarme per rischio idrogeologico e idraulico-alluvionale (codice 2) nelle province di Milano, Bergamo, Como, Lecco, Sondrio e Varese e conferma dello stato di preallarme per rischio idrogeologico e idraulico-alluvionale (codice 1) sulle restanti aree. Risulta invece sempre disperso Giuseppe Pessina, l’uomo di 70 anni di cui non si hanno piu’ notizie dopo il crollo di una palazzina in via Recoaro a Broni.

Pessina abita nella casa a fianco di quella crollata, per una frana improvvisa. L’uomo era uscito dalla sua abitazione con la moglie su invito delle forze dell’ordine: anche il suo alloggio, infatti, era stato evacuato in seguito alla frana staccatasi dalla collina. Si teme che Pessina possa essere stato travolto dall’onda di acqua e fango. Nella zona scorre il torrente Rile. Ad Altissimo (Vicenza) nelle prealpi vicentine una frana causata dalle abbondanti piogge di questi giorni e’ precipitata nei pressi delle scuole elementari di via Moline.

Lo smottamento e’ passato tra due edifici finendo sulla provinciale che collega la localita’ vicentina con Crespadoro, che e’ stata chiusa al traffico. In Campania, dove pioggia e vento si sono abbattuti su Napoli e il resto della regione, sono state sospese a causa del maltempo tutte le corse degli aliscafi in partenza da Ischia e Procida per Napoli e ritorno. Pioggia e vento forte anche in Calabria. In Sila, in modo particolare a Botte Donato, e’ ricomparsa nuovamente la neve. (ANSA) http://www.meteoweb.it/

http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/2163/foto_appr1/16.JPG

Il fiume Tanaro ad Alessandria (Ansa) http://www.meteoweb.it/

http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/2163/foto_appr2/23.JPG

Torino, il quartiere dei Murazzi allagato dall’esondazione del Po (Ansa) http://www.meteoweb.it/

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 225 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: