LA PAGINA – Peppe Caridi Live News

La pagina è il mio campo, su cui posso scrivere valorosamente; la penna il mio aratro; le parole la mia semente

Meteo: tornado, vento, mareggiate e pioggia, è stato un weekend devastante. Foto e video

Pubblicato da peppecaridi su 24, novembre, 2008

//www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/389/foto/maltempo13_ridimensionare.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.di Peppe Caridi - Quello che s’è appena concluso è stato un weekend tremendo per quanto riguarda le condizioni meteorologiche al centro/sud e nell’area dello stretto di Messina. In Aspromonte, inoltre, è arrivata la prima neve dell’anno: all’interno le immagini e le previsioni per la settimana.

Dopo il tempestoso weekend che, prima a causa del forte vento e delle mareggiate nella giornata di sabato, poi con continue e violente piogge nel corso di domenica, ha causato danni e notevoli disagi agli abitanti dello Stretto di Messina (così come a quelli di molte altre aree d’Italia), la settimana inizierà adesso in modo decisamente più tranquillo. Ma è una calma meteorologica solo momentanea e destinata a durare poco, molto poco …
Nel corso di lunedì 24 novembre infatti avremo cielo parzialmente nuvoloso con un tiepido, seppur timido, sole che cercherà di riscaldare le temperature nelle ore centrali facendo impennare le massime fino a +18°C dopo che i valori minimi sono scesi su temperature molto basse per le stagione (+6°C) sia nel Reggino che nel Messinese.

Un teso vento di libeccio accarezzerà lo Stretto, il cui mare sarà calmo.

Giornata-fotocopia martedì 25 con temperature comunque in aumento di 2 gradi nei valori minimi e di 3-4 gradi nelle massime, ma una nuova perturbazione si farà sentire nel corso di mercoledì 26 quando pioverà nuovamente, seppur in modo debole o appena moderato e in modo particolare solo nel settore Tirrenico delle due province di Reggio e Messina.

http://www.meteoweb.it/cgi/uploads/sezioni/388/foto_appr1/maltempo39.jpgGiovedì e venerdì mattina dovremmo avere una nuova pausa prima dell’ennesimo, stavolta molto pesante, peggioramento (anche temporalesco) che tra venerdì sera, sabato e domenica potrebbe colpire nuovamente lo Stretto scaricando molta acqua, senza freddo ma con la possibilità di violenti temporali.

Bisogna sottolineare che in questo novembre sta piovendo moltissimo, e che l’autunno in genere sta per riuscire nell’ardua impresa, che sembrava impossibie fino ad agosto, di recuperare il deficit idrico di questo 2008: siamo ormai arrivati quasi al pari con le medie del periodo, ed è elevata la possibilità di chiudere l’anno in media con lo storico pluviometrico, anzi, addirittura alcune aree (Milazzo in primis) chiuderanno certamente in netto surplus avendo già raggiunto in questi giorni quella che è la media annua.

Ecco, intanto, alcune immagini mozzafiato che testimoniano la violenza del maltempo nello scorso weekend:

- Reportage = Mareggiate a Scilla e nel basso Tirreno Reggino

- Reportage = La prima neve della stagione in un’Aspromonte colpita in pieno dal maltempo

- Reportage = I tornado che hanno interessato il mar Tirreno tra Vibonese e Reggino


* Nelle immagini a corredo dell’articolo alcuni scatti di Antonio Abbate (http://www.photoarte.ilcannocchiale.it/) che testimoniano i gravi danni causati dal vento a Messina nella giornata di sabato 23 ottobre

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 225 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: